Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Operazione spazza caldo al via, si parte con le regioni settentrionali

In giornata attesa una passata temporalesca con qualche fenomeno violento in val Padana. A seguire i rovesci si trasferiranno verso il centro, mentre il sud dovrà attendere il pomeriggio di sabato.

Prima pagina - 19 Giugno 2009, ore 07.33

AVVENNE IN QUESTI GIORNI: 17 Giugno 2004, a Randazzo(RG) cadono 171,4 mm di pioggia. 20 Giugno 2003: a Parma: +38°C, record storico. SITUAZIONE: l'alta pressione nord-africana che ha governato il tempo sull'Italia negli ultimi giorni tende ad arretrare permettendo l'ingresso di una perturbazione atlantica sulle nostre regioni settentrionali. I forti contrasti tra la massa d'aria giacente sulla Penisola e quella nuova in arrivo dalle latitudini settentrionali sarà all'origine di una passata temporalesca rapida ma incisiva. Impegnato dapprima il nord, poi sabato il centro e parte del sud. EVOLUZIONE: la saccatura introdotta dalla perturbazione atlantica tenderà a rallentare la sua corsa verso sud-est e rimarrà agganciata allo Stivale almeno fino a metà della prossima settimana. Sull'Italia vivremo dunque una fase fresca e insisterà anche una certa instabilità, specie al centro-sud. CALDO: lascerà in modo un po' brutale il nostro Paese ad iniziare dal settentrione nella serata di oggi, venerdì. Sabato mattina toccherà al centro, nel pomeriggio al sud. Calo atteso fino a 6-8°C rispetto ai valori attuali. TEMPORALI: venerdì pomeriggio i fenomeni più intensi colpiranno in particolare la pianura piemontese, lombarda, veneta ed emiliana. Tuoni e fulmini anche su Alpi e Friuli Venezia Giulia ma con bassa probabilità di fenomeni violenti. Rovesci sparsi e qualche temporalone sulla Liguria, specie sui settori centrali e di Levante. OGGI: nubi irregolari in estensione da ovest verso est fin dal mattino al nord con qualche rovescio già attivo sulla fascia alpina centro-occidentale. Ulteriore peggioramento nel pomeriggio con temporali diffusi in val Padana in trasferimento verso sud-est. Possibiltà di grandinate e qualche isolato fenomeno vorticoso. Dalla serata inserimento temporaneo del Foehn fresco a partire dalle Prealpi. In giornata peggiora anche lungo l'Appennino e sui monti settentrionali siculi con rovesci sparsi. Ancora soleggiato e caldo altrove. DOMANI: temporali al centro in trasferimento verso sud ma con fenomeni in parziale attenuazione. Migliora al nord con bel sole limpido e aria fresca ma con nuovi annuvolamenti nel pomeriggio per rientro di venti da est. Fenomeni più probabili sulle Alpi dove non si escludono ulteriori rovesci a carattere sparso. Solo poche nubi sulla Sardegna dove tuttavia rinforzerà deciso il Maestrale. Temperature in calo ovunque, anche di 8-10°C sulle Alpi.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.12: A4 Milano-Brescia

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in u..…

h 19.12: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Settimo Milanese-SS11: S.Siro..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum