Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Oggi rovesci al sud e sull'Abruzzo, bello altrove, ci attende un venerdì Santo sereno

I titoli di MeteoLive.it: l'insidia arriva dalla Spagna -Non mancheranno fasi soleggiate durante il periodo pasquale -Dopo le feste ancora un po' di instabilità -Possibile importante peggioramento durante il ponte del 25 aprile.

Prima pagina - 13 Aprile 2006, ore 07.53

SITUAZIONE La linea di sviluppo frontale, cioè l'area di contrasto tra masse d'aria di origine diversa che genera nuvolosità e piogge, si mantiene oltralpe ma infiltrazioni di aria fredda interessano le nostre regioni meridionali ed adriatiche provocando una moderata instabilità e qualche rovescio. REGIONI PIU' A RISCHIO DI ROVESCI PER OGGI Abruzzo Molise Puglia Zone interne campane Basilicata Monti calabresi e costa nel pomeriggio Costa sicula settentrionale Altrove tempo buono! EVOLUZIONE Un cuneo anticlonico africano tenderà a portarsi sul nostro Paese già dalla nottata favorendo una certa stabilizzazione del tempo ma soprattutto un rialzo delle temperature per la giornata del venerdì santo. SABATO E PASQUA Un nuovo sistema frontale tenderà però ad avanzare nel corso di sabato dalla Penisola Iberica alla Francia raggiungendo in serata le nostre regioni settentrionali e provocando un peggioramento piovoso tra la notte e la mattinata di Pasqua, scarsamente interessato il resto del Paese, se non con una nuvolaglia sulle regioni centrali, bel tempo al sud. PASQUETTA Per lunedì di Pasquetta la pressione relativamente bassa favorirà qualche episodio di instabilità pomeridiana, soprattutto sulle zone interne delle regioni centrali. TENDENZA DOPO LE FESTIVITA' Nei giorni successivi una circolazione debolmente ciclonica e la formazione di un minimo relativo di pressione di 1010hPa manterrà attive condizioni di instabilità e dunque si rinnoverà il rischio di brevi acquazzoni. PONTE del 25 APRILE Sembra che una saccatura molto intensa tenda a coinvolgere il nostro Paese, specie il nord e il centro, tra sabato 22 e martedì 25 aprile, soprattutto in termini di precipitazioni. Non sono infatti attese nuove ondate di freddo sul nostro Paese.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.31: A4 Brescia-Padova

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Desenzano (Km. 246,3) e Svinco..…

h 07.23: A24 Roma-Teramo

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Castel Madama (Km. 23,9) e Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) in d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum