Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Oggi giornata d'intervallo, sabato fronte in transito sulle Alpi

I titoli di MeteoLive.it: -DOMENICA peggioramento più intenso al nord, coinvolto in serata anche il versante centrale tirrenico con NEVE sulle Alpi -LUNEDI instabile su tutto il Paese con rovesci, specie sul versante tirrenico e sul Triveneto -NEVICATE: dove sono attesi i maggiori accumuli? -Da MARTEDI a GIOVEDI generale variabilità con fenomeni che andranno concentrandosi sul meridione.

Prima pagina - 17 Febbraio 2006, ore 07.50

SITUAZIONE: persistono sull'Italia correnti mediamente occidentali che recano aria mite sulle regioni centro-meridionali, mentre in Valpadana resiste un lago di aria più fredda ed umida. A determinare questa situazione è un vortice depressionario che, nel corso del fine settimana si sposterà sulla verticale della Francia determinando il passaggio di un primo fronte lungo le Alpi nella giornata di sabato, domenica un secondo più intenso passaggio perturbato sul nostro settentrione e, nella notte su lunedì, anche sulle nostre regioni centrali tirreniche. EVOLUZIONE: la depressione, pur indebolita tenderà a persistere sul nostro Paese almeno sino a mercoledì condizionando il tempo inizialmente il tempo di tutte le regioni, poi soprattutto quello del meridione e determinando anche un certo calo delle temperature. NEVE: nel fine settimana fiocchi confinati sulle Alpi con limite delle nevicate oscillante tra 800 e 1200m in calo da domenica sera a partire da ovest. Lunedì l'aria fredda sfonderà in modo più convinto attestando la quota neve sui 500-600m al nord, oltre i 700-800m al centro, martedì non si esclude qualche fiocco sino a 200-300m al settentrione e in collina al centro. DA NOTARE NEL LUNGO: la tendenza delle alte pressioni a migrare verso latitudini più settentrionali lasciando il Mediterraneo completamente in balia degli elementi. A lungo termine si nota infatti che, in modo sempre più convinto, le depressioni atlantiche troveranno la strada verso la Penisola determinando tempo perturbato ma complessivamente MITE (dal sapore primaverile o autunnale che dir si voglia), mentre il grande freddo riuscirà al massimo a raggiungere il centro Europa. OGGI: giornata tranquilla con nuvolosità irregolare, locali piogge possibili solo sulla Campania e la Calabria tirrenica, spruzzate di neve in alta Valle d'Aosta oltre i 1300m. Venti miti da ovest al centro-sud. Temperature in ulteriore aumento. SABATO: fronte sulle Alpi con fenomeni soprattutto al nord del Po e nevosi oltre gli 800-1000, nelle vallate meridionali anche a 1200m. Qualche debole rovescio anche su levante ligure e nord Toscana, per il resto asciutto con cielo parzialmente nuvoloso. LIBECCIO.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.57: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Forli' (Km. 81,6) e Imola (Km. 50,1)..…

h 20.56: A55 Tangenziale Nord Di Torino

tstorm vento-forte

Pericolo generico a Torino Nord - A5 To-Aosta (Km. 20,5) dalle 21:00 del 15 lug 2018 alle 06:00..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum