Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Occhi puntati sul GRANDE CALDO in arrivo da lunedì su gran parte d'Italia

Oggi ancora variabilità con temporali su nord-est e zone interne del centro-sud, bello su nord-ovest e Sardegna. Venerdì ancora variabile al nord con qualche rovescio pomeridiano, migliora altrove; sabato e domenica nubi soprattutto sulle Alpi ma con pochi fenomeni, sempre più sole sul resto d'Italia. Da lunedì caldo in affermazione al centro-sud, eccezionale su isole e Puglia, solo marginale l'influsso al nord, dove seguiterà a transitare un po' di nuvolaglia.

Prima pagina - 30 Aprile 2015, ore 07.43

SITUAZIONE: una perturbazione sta ancora attraversando il settentrione, portando con sè condizioni di instabilità che hanno coinvolto anche il centro-sud. Temporali serali e notturni si sono abbattuti tra Piemonte e Lombardia, i primi della stagione su questi settori.

EVOLUZIONE: l'allontanamento del fronte verso levante risulterà graduale e, almeno sino al pomeriggio odierno, saranno ancora possibili brevi rovesci o temporali su nord-est e zone interne del centro-sud. Venerdì 1° maggio un altro fronte coinvolgerà nord e parte del centro con tanta nuvolaglia ma alla fine pochi fenomeni, in prevalenza relegati al settore alpino, a parte della Lombardia, al levante ligure ed al Triveneto.

WEEK-END: il flusso da ovest seguiterà ad interessare il settentrione producendo nuvolaglia a tratti ma anche schiarite, in un contesto asciutto in pianura e invece ancora favorevole a qualche pioggia sulle zone di montagna. Tempo progressivamente migliore procedendo verso il centro-sud e primi respiri caldi sulla Sardegna.

ONDATA DI CALDO: la rimonta, sia pur non spettacolare, ma efficace dell'anticiclone africano, determinerà un sensibile rialzo delle temperature da lunedì a mercoledì sull'Italia, in particolare al centro-sud. Valori eccezionalmente elevati, vista la massa d'aria decisamente calda in arrivo, potranno registrarsi su Sardegna, Sicilia e Puglia con punte di 40°C sulle zone interne sarde e di 37°C sulla Puglia. Molto caldo per la stagione anche al centro ma con punte non superiori ai 33-34°C. Al nord, sia pure interessato marginalmente, potrà esserci qualche punta prossima ai 30°C in Emilia-Romagna.

TEMPORALI: l'allontanamento della massa d'aria calda potrebbe essere abbastanza rapido al nord con temporali già da giovedì, più lento al centro e soprattutto al sud, dove sino a venerdì 8 compreso potrebbe fare ancora molto caldo. Seguite comunque tutti gli aggiornamenti. Quando arriva l'anticiclone africano non si può mai dare nulla per scontato.

OGGI: al nord-ovest e su Sicilia e Sardegna prevalenza di schiarite e tempo asciutto; sul Triveneto e le zone interne del centro-sud ancora instabile con annuvolamenti anche intensi e brevi rovesci o temporali, occasionali grandinate. Maggiori schiarite al centro-sud, specie sulle coste, tendenza a generale miglioramento prima di sera. Temperature in aumento al nord-ovest, stazionarie altrove.

DOMANI: al nord passaggi nuvolosi e a tratti qualche rovescio nelle Alpi e sulla Liguria di Levante, nel pomeriggio anche tra Lombardia e Triveneto; al centro nuvolosità irregolare e solo qualche rovescio all'interno possibile. Al sud e sulle isole bel tempo con cielo al massimo velato. Temperature invariate al nord e al centro, in rialzo su isole e meridione.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum