Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuvolaglia sparsa su tutta Italia, possibili rovesci sulla Sardegna

L'alta pressione limita gli effetti di un corpo nuvoloso in transito sulla Penisola; previste comunque piogge sulla Sardegna in viaggio verso il meridione, dove il tempo sarà compromesso anche venerdì e sabato. Tempo migliore al centro-nord, ma domenica peggiora sul settentrione, specie sull'angolo nord-occidentale. Intanto a Mosca è caduta la prima neve!

Prima pagina - 3 Ottobre 2002, ore 07.13

LIVE: prima neve questa mattina a Mosca; non ha lasciato traccia al suolo ed ora tende a trasformarsi in pioggia ma nella notte e sino all'alba i fiocchi sono caduti ad intermittenza, annunciando l'imminente e lungo inverno russo. La temperatura ha toccato lo zero nella notte e mentre scriviamo si è portata a +1°C. SITUAZIONE: un esteso ma debole corpo nuvoloso attraversa oggi la Penisola portando soprattutto una nuvolaglia sparsa composta da nubi alte. Si tratta di una perturbazione ormai invecchiata, sfrangiata dall'alta pressione, a cui però è legata una linea di instabilità che sarà responsabile di un peggioramento sulla Sardegna e da stanotte anche sulle regioni meridionali. Venerdì e sabato nuclei di vorticità seguiteranno a raggiungere il meridione mantenendo attive condizioni di instabilità. Nel frattempo sull'Europa centro-orientale tornerà a farsi notare un vortice tra la Bielorussia e le Repubbliche Baltiche che invierà un impulso freddo in direzione delle nostre regioni settentrionali nella notte tra sabato e domenica lungo il bordo orientale dell'alta pressione. Oltretutto un cavo d'onda andrà scavandosi contemporaneamente sulla Francia orientale, ospitando un piccolo vortice che richiamerà aria fredda da est sull'Italia. Risultato: peggioramento al nord, in viaggio verso sud. EVOLUZIONE: lunedì gli effetti dell'impulso freddo si faranno sentire soprattutto sul centro-sud e in genere sul versante adriatico. Martedì generale pausa soleggiata su tutte le regioni. Mercoledì l'anticiclone lascerà gradualmente spazio all'arrivo di una perturbazione atlantica organizzata che in serata comincerà ad interessare Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e Lombardia con le prime piogge. PREVISIONI PER OGGI: NORD: nuvolosità a quote elevate, qualche banco di nebbia sparso, foschia generalizzata, spesso raggi di sole e complessivamente giornata discreta. Temperatura senza grosse variazioni, venti deboli o assenti, mari quasi calmi o poco mossi. CENTRO: sulla Sardegna nuvoloso con tendenza a rovesci, altrove nuvolaglia sparsa con qualche momento soleggiato, più nubi lungo le coste laziali. Temperatura stazionaria, ma in calo sulla Sardegna, venti deboli da WNW, mari poco mossi, localmente mosso il Mar di Sardegna. SUD: su tutte le regioni nuvole sparse a prevalente carattere cirriforme ma con un discreto soleggiamento. Con il passare delle ore sempre più nubi sulla Sicilia, le Egadi, la Campania, le Eolie e la Calabria, nonchè in mare aperto sul basso Tirreno. In serata su queste zone possibili piogge o rovesci, altrove ancora secco. Temperatura stazionaria, venti deboli da W, mare poco mosso, tendente a localmente mosso il basso Tirreno. TENDENZA PER DOMANI: possibili rovesci anche temporaleschi al sud, nuvolosità variabile ma secco al centro, da sereno a nuovamente velato al nord. Temperatura in calo al sud, stazionaria altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum