Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuovo MALTEMPO in arrivo al nord e sul Tirreno

Le piogge seguiteranno a mettere a nudo la fragilità del nostro territorio. Oggi fenomeni soprattutto al nord-ovest, poi in sfondamento lungo il versante tirrenico. Mercoledì rovesci sparsi possibili ovunque, ma con tendenza a miglioramento. Giovedì di nuovo instabile al nord-ovest.

Prima pagina - 6 Novembre 2018, ore 08.08

SITUAZIONE: una perturbazione avanza da ovest ed è preceduta da un flusso umido meridionale che concentra le precipitazioni al nord-ovest e in genere lungo la fascia alpina e prealpina. Nel corso della giornata i fenomeni raggiungeranno anche le regioni centrali tirreniche ed in serata il resto del settentrione.

EVOLUZIONE: nella notte si registreranno i fenomeni più intensi, segnatamente al nord-ovest, mentre mercoledì il fronte transiterà poi un po' attenuato sul resto del Paese, dando comunque luogo a rovesci sparsi e ancora a qualche temporale, possibile ovunque, anche all'estremo sud, già colpito dai recenti fatti alluvionali.

ALTRO FRONTE: giovedì al nord-ovest si sentirà l'effetto dell'avvicinamento di un'altra perturbazione con nubi e qualche fenomeno. Venerdì transito del fronte con effetti ancora una volta più marcati al nord e lungo le regioni centrali tirreniche.

MIGLIORAMENTO: si profila una parentesi anticiclonica che dovrebbe attivarsi gradualmente durante il fine settimana, anche se al nord il tempo rimarrà ancora uggioso con rischio di piovaschi. All'inizio della prossima settimana massima fase di stabilità ma con comparsa di qualche nebbia sulle pianure.

NUOVO PEGGIORAMENTO: gran parte dei modelli individua nella metà del mese l'inizio di una nuova fase perturbata con sfondamento di una saccatura da ovest ed anche alcune depressioni in movimento a ridosso della Penisola con conseguenti precipitazioni.

NIENTE FREDDO: per ora dalle mappe non si vede alcun tentativo di passaggio stagionale anticipato. La mitezza continuerà a governare almeno sino al 20 di novembre.

OGGI: al nord-ovest perturbato con precipitazioni frequenti, specie dalla sera, quando potranno assumere carattere di forte intensità. Nubi anche sul resto del nord con piogge a ridosso dell'arco alpino e prealpino. Limite della neve oltre i 2000m, con limite più basso sulle Alpi occidentali. Al centro tempo in peggioramento su Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, associato a rovesci, specie dal tardo pomeriggio-sera. Possibili temporali sulla fascia costiera. Nubi anche sul resto del Paese ma con fenomeni locali in un contesto favorevole a schiarite. Venti meridionali sostenuti, clima mite per il periodo.

DOMANI: passaggio di rovesci sparsi e qualche temporale da ovest ad est, migliora al nord-ovest, fenomeni possibili ovunque ma più probabili tra nord-est e regioni centrali. Locali temporali sulle coste sicule e joniche. Temperature in lieve flessione causa rotazione dei venti dai quadranti occidentali.
 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

Situazione meteo LIVE: 

>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

>>> Altri satelliti


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum