Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuova perturbazione in transito: rovesci soprattutto al centro

Non c'è pace per lo Stivale: altra perturbazione in transito, con fenomeni soprattutto sulle regioni centrali, ma possibili anche al nord, specie su Emilia-Romagna e regioni di nord-est. Giovedì mattina ancora instabile lungo le regioni adriatiche e all'estremo sud, migliora sulle altre regioni. Venerdì e sabato bel tempo, domenica nuovo peggioramento a partire da nord-ovest e Sardegna, lunedì maltempo quasi ovunque, poi anche un po' d'aria fredda in agguato.

Prima pagina - 20 Marzo 2013, ore 07.49

SITUAZIONE: una nuova perturbazione si appresta ad attraversare il nostro Paese, determinando precipitazioni soprattutto lungo le regioni centrali tirreniche, la Liguria, l'Emilia-Romagna e la Campania. Stanotte i suoi effetti si sposteranno lungo le regioni adriatiche e sul meridione, dove insisteranno sino alla mattinata di giovedì.

EVOLUZIONE: venerdì e sabato un cuneo anticiclonico proteggerà l'Italia e garantirà due giornate di bel tempo con temperature in aumento. Domenica una nuova saccatura coinvolgerà il Paese a partire dalle regioni occidentali, favorendo nuove piogge, in particolare al nord, ma entro lunedì il maltempo si estenderà a tutto il Paese, recando anche forti temporali al sud.

LIMITE DELLE NEVICATE: nell'attuale episodio perturbato si collocherà tra 800 e 1000m al nord, tra 1100 e 1600m sull'Appennino centrale. Nell'episodio perturbato atteso tra domenica e lunedì la quota neve si attesterà sui 1300-1500m sulle Alpi, solo sulle cime in Appennino, per poi calare drasticamente sino a quote collinari a fine episodio su centro-est Alpi e Appennino centro-settentrionale, ma si tratta di stime, ancora da verificare.

FREDDO: durante la Settimana Santa, tra martedì e mercoledì, potrebbe nuovamente affluire aria fredda da est, specie sul Triveneto e sul medio Adriatico, con conseguenze probabilmente non importanti, se non nel campo termico. Seguite comunque tutti gli aggiornamenti.

PASQUA: ancora grande incertezza sul tempo tra il Venerdì Santo e il Lunedì dell'Angelo. Al momento sembra ancora prevalere la linea moderatamente perturbata, specie al nord e al centro, ma sale di qualche punto la quotazione di un tempo più clemente, grazie al parziale inserimento di un cuneo anticiclonico. Seguite anche qui tutti gli aggiornamenti.

OGGI: al nord, al centro e sulla Campania cielo spesso nuvoloso con rovesci sparsi e anche qualche temporale sulle regioni tirreniche, incerto sul resto del sud con alcune schiarite e basso rischio di pioggia. Con il passare delle ore fenomeni più intensi tra Umbria, Toscana, Lazio, poi anche sull'Emilia-Romagna e in serata sulle centrali adriatiche. Fenomeni sporadici sul Piemonte, che spesso risulta in ombra con questo tipo di correnti. Nella notte estensione dei fenomeni anche all'estremo sud, specie su nord Sicilia e Calabria tirrenica. Temperature in diminuzione nei valori massimi al nord e sulle centrali tirreniche, ancora molto miti al sud, con punte anche localmente superiori ai 20°C. In serata schiarite al nord-ovest e sulla Sardegna.

DOMANI: rovesci al mattino sulle regioni adriatiche dal basso Veneto alla Puglia, alcuni rovesci anche sul resto del meridione, migliora altrove, specie al nord-ovest e sulla Sardegna, dove il cielo si presenterà già sereno o poco nuvoloso. Temperature in aumento al nord e al centro, in calo al sud.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.17: A1 Bologna-Firenze

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Calenzano-Sesto Fiorent..…

h 17.16: SS73 Senese Aretina

incidente rallentamento

Traffico rallentato, incidente a 553 m prima di Incrocio Le Ville (Km. 168,7) in entrambe le dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum