Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NUOVA ONDATA di MALTEMPO in ARRIVO sull'ITALIA

Nuvolaglia al nord già da queste ore ma con fenomeni da martedì sera. MERCOLEDI perturbato al nord e su centrali tirreniche e Sardegna. GIOVEDI estensione dei fenomeni al resto della Penisola ma con miglioramento a fine giornata al nord con calo termico. VENERDI e SABATO ancora molto instabile al centro-sud. DOMENICA fenomeni solo al meridione, bello altrove.

Prima pagina - 10 Novembre 2008, ore 07.48

ACCADDE IN QUESTI GIORNI: 10 Novembre 1996: Milano: +21,4°C 12 Novembre 2004: Cadono 247,8 mm di pioggia a Marina di Ginosa, in Puglia, e 234 mm ad Acireale, in Sicilia 13 Novembre 2004: Cadono 202,2 mm di pioggia a Lecce. 13 Novembre 1999: Cadono 332 mm di pioggia in 12 ore a Decimomannu (Cagliari). A cura di www.datimeteo.it SITUAZIONE: una nuova saccatura tenderà gradualmente a coinvolgere la Francia ed il nostro Paese provocando, suo sul vertice meridionale, la formazione di un insidioso minimo depressionario a tutte le quote che insisterà sull'Italia per gran parte della settimana determinando una nuova ondata di maltempo. FENOMENI: si attiveranno in particolare da martedì sera al nord estendendosi alle regioni centrali tirreniche e alla Sardegna mercoledì. In seguito l'isolamento del minimo nel Mediterraneo farà ruotare i corpi nuvolosi soprattutto sulle regioni centro-meridionali, mentre al nord da giovedì sera si avrà un certo miglioramento. Venerdì e sabato nubi e fenomeni al centro-sud, domenica solo al meridione. FREDDO: farà un po' di freddo solo al nord tra giovedì e venerdì, in particolare sulle Alpi, fresco al centro-sud. NEVICATE: limite tra 1500 e 1800m mercoledì, in calo sino a 1000m giovedì sulle Alpi centro-orientali ma con fenomeni in esaurimento a partire da ovest. Quota neve sempre piuttosto alta in Appennino. Trovate ulteriori informazioni su: MeteoLive ti segnala. EVOLUZIONE: nel prossimo week-end gradualmente l'alta pressione stenderà un cuneo temporaneo sul centro Europa abbracciando gradualmente anche l'Italia e determinando così una temporanea stabilizzazione, ma il vortice polare ha probabilmente in serbo una penetrazione verso il centro Europa per il 20 del mese con conseguenze FREDDE e forse NEVOSE per molte regioni italiane. (seguite gli aggiornamenti). OGGI: nuvolosità irregolare al nord e sulla Toscana con qualche piovasco non escluso su Liguria di Levante e nord Toscana, per il resto generalmente asciutto, bel tempo altrove, salvo addenssamenti passeggeri o velature. Sulla Sicilia e le Egadi nuvolosità irregolare con isolati rovesci sul sud dell'isola, nubi e temporali possibili su Pantelleria ed isole Pelagie per un'area di instabilità locale. Temperature senza grandi variazioni, venti in rotazione dai quadranti meridionali sul Tirreno e al nord. DOMANI: nubi su nord e centrali tirreniche, prime piogge al nord e sulla Toscana nel corso della giornata ma soprattutto in serata. Peggioramento nella notte anche su Sardegna, Umbria e Lazio, altrove parziale aumento della nuvolosità ma ancora asciutto. Temperature in calo nelle aree con nuvolosità.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum