Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuova forte e persistente ondata di calore su tutta Italia, picchi anche nelle Alpi

La massa d'aria risulterà molto calda e secca ad alta quota, più umida sulle zone pianeggianti; valori termici elevati si registreranno un po' ovunque, questa volta anche nelle vallate alpine, ma non si scherzerà nemmeno in Appennino. Assenza totale di precipitazioni almeno sino a giovedì 23, ma primi segnali di attenuazione del caldo e di cambiamento del tempo solo da venerdì 24 o sabato 25, forse limitati al settentrione.

Prima pagina - 17 Agosto 2012, ore 05.58

SITUAZIONE: una dorsale anticiclonica molto robusta, di matrice africana, si sta insediando sul Mediterraneo centrale e condizionerà il tempo almeno sino alla metà della prossima settimana, determinando un intenso soleggiamento, soprattutto in quota, e temperature vistosamente superiori alla media. La massa d'aria più calda giungerà da Spagna e Francia nel corso del fine settimana e i picchi di calore più elevati dovrebbero raggiungersi entro lunedì 20 agosto.

ONDA di CALORE IMPRESSIONANTE: rispetto alle sei ondate di calore che l'hanno preceduta, quella in arrivo soprattutto tra sabato 18 e mercoledì 22 sarà la più estesa di tutta la stagione e la più forte per il nord, in particolare sulle Alpi, dove sono attese punte anche di 36-37°C nelle vallate, con valori mediamente superiori alla norma di 7-8°C e isoterma di zero gradi oltre i 4500m. Il promontorio anticiclonico infatti sarà caratterizzato da aria molto calda e particolarmente secca in quota, tale da inibire la formazione di nuvolosità cumuliforme e da rendere pericolose le escursioni in alta montagna senza un'adeguata protezione.

CITTA' BOLLENTI: Aosta, Bolzano, Merano, Bressanone, Sondrio, Milano, Torino, Bologna faranno registrare valori molto superiori ai 30°C, con punte di 36-37°C non escluse. Firenze, Roma, Terni, Foggia, Perugia, Viterbo e Grosseto potrebbero fermarsi a 38°C, ma farà caldo un po' ovunque, con picchi di 40°C sulle zone interne isolane ma localmente anche peninsulari al centro-sud.

ATTENUAZIONE: la calura non si attenuerà prima di sabato 25, ma i primi temporali potrebbero intervenire sulle Alpi da giovedì 23; l'attenuazione risulterà comunque parziale e più avvertita al nord. Il guasto di sabato 25 appare oggi però un po' ridimensionato, anche se l'insistenza della saccatura potrebbe portare a risultati temporaleschi più estesi ed importanti da lunedì 27, con graduale coinvolgimento anche del centro Italia, ma la previsione resta assai incerta.

OGGI: in mattinata ben soleggiato ovunque, salvo modesta formazione di nubi basse lungo la fascia costiera nel primo mattino. Nel pomeriggio lungo la dorsale appenninica qualche addensamento cumuliforme e soprattutto sul settore calabrese, qualche isolato temporale possibile. Temperature in aumento.

DOMANI: soleggiato ovunque o velato, ulteriormente caldo e punte già localmente over 34-35°C.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum