Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nubi che corrono veloci sulla Penisola

Nel corso dei prossimi giorni il movimento di una zona di alta pressione dalle Isole Britanniche verso il centro Europa potrebbe determinare l’arrivo di aria moderatamente fredda dai quadranti orientali sulle nostre regioni.

Prima pagina - 16 Dicembre 2002, ore 07.33

LIVE: la moderata perturbazione che ha interessato l’Italia nella giornata di ieri si è spostata verso levante, ma con la sua parte terminale riesce ancora ad influenzare il meridione e l’estremo nord-est. Questa mattina pioveva debolmente a Capo Palinuro, a Brindisi e su alcune zone del Friuli. Al nord la generale attenuazione della nuvolosità durante la notte unita ad un elevato tasso di umidità nei bassi strati ha contribuito alla formazione di nebbie che in questo momento riducono la visibilità su diverse zone. A scala europea questa mattina troviamo piogge a Berna, Bruxelles, Londra e Dublino, mentre sta nevicando a Oslo, Vienna e Bucarest. Ancora gran freddo sulla Russia, con –20° a Minsk e –16° a Mosca. SITUAZIONE: l’Italia è interessata da correnti nord-occidentali che si sono insediate al seguito del passaggio del fronte perturbato di ieri. Sul Mediterraneo occidentale è in atto una rimonta dell’alta pressione sub-tropicale a tutte le quote, mentre ad W della Penisola Iberica è presente una profonda depressione con annesso sistema frontale. In prossimità delle Isole Britanniche la pressione è in vistoso aumento e già nel corso della prossime ore assisteremo alla formazione di un vasto anticiclone dinamico che nei prossimi giorni toccherà valori anche superiori a 1030mb. Sempre presente, infine, l’alta pressione sulla Russia, responsabile delle basse temperature registrate sul posto questa mattina. Sull’Italia la giornata odierna si presenta ancora incerta al sud e su parte del versante adriatico, mentre al nord e sul Tirreno sono presenti schiarite anche se in un contesto di cielo velato. EVOLUZIONE: la rotazione oraria delle correnti alle quote superiori, disposta dal cuneo anticiclonico di matrice sub tropicale sul Mediterraneo occidentale, farà addossare un modesto sistema frontale alla catena alpina, con fenomeni più presenti sui versanti esteri nella giornata di domani. Da metà settimana, lo spostamento dell’alta pressione dall’Inghilterra verso l’Europa centrale favorirà il richiamo di aria moderatamente fredda in direzione dell’Italia, con un peggioramento al centro-sud nella giornata di mercoledì 18. L’Atlantico, però, non starà a guardare e cercherà di riprendere il controllo delle operazioni nel corso del prossimo fine settimana. Ne riparleremo. Ecco le previsioni per la giornata odierna: al nord banchi di nebbia estesi al mattino, in sollevamento durante il giorno. Qualche pioggia residua sul Friuli Venezia Giulia, ma in attenuazione. Per il resto cielo poco nuvoloso o velato, con nubi più consistenti sull’arco alpino e in serata anche sulla Liguria. Temperature in lieve aumento, venti deboli con peggioramento della qualità dell’aria nelle grandi città. Al centro annuvolamenti più intensi lungo l’Adriatico e nelle zone interne al mattino con qualche sporadica pioggia, ma con tendenza a schiarite. Sole a tratti velato o oscurato da nubi in transito veloce da NW sulla Sardegna e lungo il Tirreno, ma con rischio di pioggia piuttosto basso. Temperature stazionarie. Venti deboli o moderati in prevalenza occidentali. Al sud qualche pioggia al mattino, specie sulla Puglia e la Calabria, ma in attenuazione. Altrove cielo parzialmente nuvoloso con addensamenti in transito veloce e nubi più intense in prossimità dei rilievi. Schiarite più ampie sulla Sicilia. Temperature stazionarie. Venti moderati occidentali. Domani nubi in moderato aumento al nord con qualche nevicata sui rilievi alpini confinali e deboli piogge in serata sulla Liguria. Nubi in aumento anche al centro con occasionali piogge dalla sera su Toscana e Umbria. Altrove tempo discreto e con temperature in lieve aumento.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.36: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Altedo (Km. 20,5) e Ferrara Sud (Km. 33,7) in direzione Padova..…

h 01.35: A13 Bologna-Padova

coda incidente

Code causa incidente nel tratto compreso tra Altedo (Km. 20,5) e Ferrara Sud (Km. 33,7) in direzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum