Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nord verso i TEMPORALI a partire dalle Alpi, domenica coinvolto parzialmente anche il centro

Un fronte afro-mediterraneo coinvolgerà dalla prossima notte anche la Sardegna portando deboli piovaschi. Domenica temporalesca al nord e più sporadicamente su Toscana, Umbria e Marche. Più sole e ancora caldo al sud. Lunedì e martedì si rinnoverà l'instabilità al nord, mercoledì si trasferirà al centro, meno caldo anche all'estremo sud. Da giovedì a sabato tempo buono quasi ovunque, spunta dell'instabilità per domenica 5 al nord.

Prima pagina - 28 Maggio 2016, ore 07.45

TEMPORALI: si faranno sentire dalla prossima notte al nord-ovest, poi coinvolgeranno tutto il nord nella giornata di domenica, coinvolgendo in parte anche le regioni centrali. Diversa la situazione sulla Sardegna, raggiunta da un fronte afro-mediterraneo.

CALDO in ritirata: quella di oggi sarà l'ultima giornata di caldo estesa a tutto il Paese, poi si localizzerà al sud, prima di attenuarsi ulteriormente nel corso della prossima settimana. Tornerà alla carica un po' tra giovedì e sabato, ma solo per qualche ora durante le ore pomeridiane, quale conseguenza di un soleggiamento abbastanza generoso.

SITUAZIONE: il cuneo anticiclonico di matrice africana tende ad indebolirsi. Da sud ovest si avvicina alle isole maggiori, ma soprattutto alla Sardegna, un fronte afro-mediterraneo, che determinerà qualche piovasco nel corso della prossima notte. Nel contempo da ovest si avvicinerà un fronte freddo che impegnerà il settentrione con rovesci e temporali anche di forte intensità, in particolare su alto Torinese, Biellese, Ossola, Verbano, Varesotto, Milanese, Comasco, Lecchese, Novarese, Bresciano, Bergamasca e poi ancora su tutta la fascia pedemontana veneta, specie sul Bellunese.

EVOLUZIONE: i temporali di domenica potranno marginalmente coinvolgere anche le regioni centrali, specie Toscana, Umbria e Lazio con fenomeni a carattere più isolato. La nuvolaglia afro-mediterranea colpirà le Isole Maggiori producendo effetti modesti. Il caldo si limiterà a coinvolgere ancora solo le regioni meridionali.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì e martedì la saccatura impegnerà ancora il nord e marginalmente il centro portando condizioni di instabilità con spunti temporaleschi sparsi, al sud tempo migliore. Mercoledì l'instabilità si trasferirà al centro, coinvolgendo marginalmente il meridione, dove risalirà un fronte africano, tempo in miglioramento al nord, attenuazione del caldo al sud.

PARENTESI SOLEGGIATA: tra giovedì 2 e sabato 4 giugno, se le cose non cambieranno, il tempo dovrebbe risultare buono o discreto su gran parte del Paese con temperature pomeridiane appena un po' calde e isolati temporali di calore nelle Alpi. Domenica 5, in anticipo di 24 ore rispetto a quanto previsto ieri, potrebbe intervenire un nuovo peggioramento temporalesco al nord, seguito da una nuova rimonta dell'anticiclone. Tutto da VERIFICARE!

OGGI: al nord al mattino parziali addensamenti, poi schiarite, nel pomeriggio primi rovesci o brevi temporali lungo le Alpi a carattere isolato, in serata peggiora sul nord-ovest con temporali soprattutto sull'alto Piemonte. Al centro bel tempo con passaggi nuvolosi stratiformi sulla Sardegna, ancora caldo, anche afoso. Al sud passaggi nuvolosi sulla Sicilia ma senza piogge, altrove al massimo velato e sempre caldo.

DOMANI: temporali diffusi al nord in movimento da ovest ad est, coinvolte marginalmente anche la Toscana, l'Umbria e le Marche; sulla Sardegna nubi africane e piovaschi possibili, velato sul resto del centro; nuvolaglia anche in Sicilia e Calabria con piovaschi possibili, parzialmente soleggiato sul resto del sud. Temperature in diminuzione, soprattutto al nord.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.57: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Francese (Km. 3) in direzione Courmayeur dalle 13:51 del 16 dic 2017…

h 13.55: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Firenze Scandicci (Km. 3) e Svincolo Lastra A Signa (Km. 5) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum