Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NORD sotto la NEVE marzolina, fioccherà ad intermittenza sino a sera, nevicate anche sull'Appennino centrale, maltempo al sud ma in attenuazione

Giovedì ancora un po' di instabilità al centro-nord, ma con tendenza a miglioramento. Venerdì almeno in parte soleggiato e più mite anche al nord. Tra sabato e domenica nuovo fronte in rapido transito, seguito da venti freddi e da rovesci di neve a bassa quota tra medio Adriatico e meridione. Al nord sereno e foehn freddo.

Prima pagina - 10 Marzo 2010, ore 07.50

COMMENTO: questa volta sta andando secondo previsioni. Il maltempo ha colpito prima il centro-sud, con la neve abbondante sull'Appennino centrale, poi l'Emilia-Romagna e infine il resto del nord, dove comunque il quantitativo di neve caduta, complice un minimo depressionario un po' basso, non è stato certo eccezionale. Notevoli comunque gli accumuli in Emilia e nel Cuneese. Da notare l'effetto bufera che ha accompagnato la nevicata su molte zone. Ora la lunga giornata marzolina, con il sole alto (sopra le nubi) e un certo rialzo termico previsto a tutte le quote, non consentirà ulteriori grossi attecchimenti, specie dopo il mezzogiorno. Da notare la nuova ondata temporalesca che ha colpito il sud con nubifragi ad allagamenti tra Sicilia e Calabria, le mareggiate nel Ravennate e il blocco della A24 per le auto bloccate dalla neve. SITUAZIONE: la complessa figura depressionaria che coinvolge tutto il Paese tende gradualmente a perdere di intensità, colmandosi. Essa resterà tuttavia ancora determinante per il tempo odierno, anche se i fenomeni tenderanno sempre più a concentrarsi sul nostro settentrione e in particolare sul settore orientale. EVOLUZIONE: graduale ulteriore colmamento del vortice freddo tra giovedì e venerdì. Nel fine settimana un nuovo fronte valicherà le Alpi da nord, portando venti di foehn al settentrione e qualche precipitazione passeggera al centro-sud e sui settori alpini di confine. Il fronte sarà seguito da aria molto fredda, responsabile di brevi rovesci di neve a quote molto basse tra sabato sera e domenica mattina su medio Adriatico e meridione. Dettagli nei prossimi articoli. PROSSIMA SETTIMANA; graduale spallata dell'alta pressione alle correnti fredde con fase di chiaro stampo primaverile tra martedì 16 e sabato 20 marzo. Mai come quest'anno potremmo forse dire che l'inverno ha chiuso i battenti in perfetta sintonia con l'arrivo dell'equinozio di primavera. OGGI: ancora neve al mattino su gran parte del nord, ad eccezione della costa ligure e romagnola, sporadica nelle vallate alpine e sull'Alto Adige, più consistente su basso Veneto, Emilia e Friuli Venezia Giulia, intermittente e sempre più bagnata sul resto del nord, mista ad acqua nel pomeriggio nelle aree urbane. Entro sera o al più nella notte su giovedì cessazione dei fenomeni. Al centro al mattino ancora molto instabile con piogge, rovesci, sparsi e neve oltre i 600-800m, più in basso in caso di forti rovesci e specie sui monti sardi. Schiarite nel pomeriggio ma sempre in un contesto instabile, con possibili rovesci locali. Al sud mattinata con il maltempo, specie sulle regioni joniche, dove cadranno ancora forti piogge. Tendenza a graduale attenuazione dei fenomeni e a schiarite a partire dalla Sicilia. Ancora ventoso quasi ovunque, specie al centro-sud e su Liguria e Triveneto. Temperature in lieve calo in quota sulla Sardegna, in rialzo nelle Alpi, quasi stazionarie altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.11: A7 Milano-Genova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vignole Borbera (Km. 88,6) e Isola Del Cantone (Km. 100,7) in d..…

h 22.58: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Monselice (Km. 88,6) e Terme Euganee (Km. 95) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum