Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NORD ITALIA: situazione pesante!

La pianura padana teatro di nevicate importati. Genova paralizzata dal gelicidio; stessa situazione a Bologna. Il punto della situazione.

Prima pagina - 22 Dicembre 2009, ore 08.24

LIVE: il contrasto tra l'aria mite ed umida in risalita da sud ed il gelido cuscino padano ha prontamente dato i suoi frutti. Cade ancora qualche fiocco di neve su una Milano imbiancata, ma molte zone della Pianura Padana questa mattina si sono svegliate con un soffice strato nevoso. Il manto bianco, oltre alla sua indubbia bellezza, crea notevoli problemi agli spostamenti ed alla viabilità ordinaria. In alcune zone, purtroppo, le correnti meridionali in quota sono state troppo invadenti. Queste hanno reso il cuscino pellicolare, consentendo la fusione dei fiocchi di neve in pioggia. Nei bassi strati il freddo è però rimasto ed ha dato luogo a fenomeni di forte gelicidio. Genova questa mattina si ritrova paralizzata dal ghiaccio, dopo una notte di diluvio con temperatura a -2! In città non circolano autobus. Fermi anche i treni, chiuso l'aeroporto e le scuole di ogni ordine e grado. Stessa situazione a Bologna, con ghiaccio ovunque e difficoltà negli spostamenti. Il gelcidio ha interessato anche molte zone della pianura padana orientale e dell'Appennino Ligure. Neve invece a Savona città, spazzata ieri sera da un'autentica tormenta. QUALI SONO LE PROSPETTIVE: la tregua che ora è presente al nord sarà di breve durata. Una nuova perturbazione incalza già da ovest ed in serata porterà nuove precipitazioni al centro-nord, anche intense sulla Liguria. Il cuscino freddo che ha generato le nevicate ed il gelicidio si sta però riducendo. Probabilmente da questa sera anche la Lombardia vedrà la pioggia, ovviamente gelata laddove resteranno sacche di aria più fredda, Ancora nevicate saranno invece possibili sul Piemonte, specie nell'area cuneese e nel torinese. La temperatura dovrebbe rialzarsi anche sulla Liguria centrale e consentire un disgelo più o meno rapido. Domani mattina anche questa perturbazione sarà passata e la temperatura al nord subirà un ulteriore aumento, stante il progressivo limaggio del cuscino freddo operato dalle correnti di Libeccio. La prossima perturbazione, attesa per giovedì, dovrebbe infine portare solo acqua in pianura e neve solo sui rilievi alpini. Ecco comunque le previsioni per tutta l'Italia OGGI: pausa precipitativa in Valpadana, dove saranno presenti solo fiocchi o gocce sporadiche. Piogge sparse invece sulla Liguria e al centro, in parziale attenuazione nel corso della giornata. Al sud nubi sparse, con ampie zone di cielo sereno e clima mite. In serata nuovo peggioramento su tutto il nord e al centro, eccetto Sardegna ed Abruzzo, con piogge anche intense sulla Liguria. Ancora neve sul Piemonte, pioggia invece sulla pianura lombarda, con possibile gelicidio. DOMANI: ultime piogge al mattino lungo il Tirreno e al nord-est, in attenuazione. Nel corso della giornata passaggio a tempo soleggiato quasi ovunque, tranne incertezze lungo l'Appennino centrale. In serata nuovo peggioramento al nord-ovest. Questa volta dovrebbe essere acqua per tutti. Temperature in ulteriore aumento al nord, stazionarie su valori miti al centro-sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum