Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Non abbandoniamo la valle D'Aosta

Il presidente dell'associazione albergatori di Cogne si rivolge ai turisti: "per Natale sarà tutto a posto e le piste perfettamente innevate, vi aspettiamo a braccia aperte". Coraqgio: bisogna avere la forza di ricominciare; intanto la depressione che colpirà la Spagna ha un nome: "Granada". L'anticiclone "Misha" ci proteggerà invece dai suoi assalti, anche se nuvole e gocce di pioggia potranno nuovamente fare la loro comparsa sul Piemonte a partire da domani. Nulla di preoccupante però.

Prima pagina - 19 Ottobre 2000, ore 16.31

Mentre la Val D'Aosta solleva orgogliosamente la testa e cerca di scrollarsi di dosso il peso degli allagamenti, delle frane, della distruzione e della morte, non si spegne la preoccupazione per l'onda lunga del Po: il fiume ha infatti sfondato l'argine di S. Benedetto nel mantovano, invaso zone abitate e divelto molti pali della luce. Nonostante alcuni tagli operati negli argini, il livello non é diminuito in modo apprezzabile e l'attenzione ora é rivolta al Polesine. Il delta del Po avanza sempre di più nel mare perché le deboli maree dell'Adriatico non hanno la forza di spazzare l'enorme quantità di detriti che il fiume deposita presso la foce. Nel tratto inferiore il Po é pensile, cioé scorre ad un livello superiore a quello della pianura circostante. Nel frattempo la redazione, sentito il forum, si é espressa sul nuovo nome da attribuire alla depressione che colpirà il SE della Spagna nei prossimi giorni e che già da domani farà indirettamente sentire il suo influsso sulla Penisola. In che modo? Richiamando aria leggermente più fredda e umida da est che andrà a rintanarsi sul nord-ovest, riproponendo una situazione di sbarramento sul Piemonte con possibilità di deboli piovaschi. Questo afflusso però sarà provvidenziale perché servirà a "gonfiare" l'anticiclone "Misha" che per più giorni insisterà poi sulla nostra Pensiola. In quota domani spirerà vento da Sud lungo le Alpi Occidentali con leggera ricaduta favonica al nord delle Alpi. Il cielo andrà dunque coprendosi di nubi per 48 ore su tutto il nord-ovest ma le piogge dovrebbero essere brevi, sporadiche e limitate alle vallate superiori delle Alpi o, per l'effetto stau, appena menzionato, concentrarsi sul Piemonte occidentale. Al sud si conferma una lieve instabilità. Sul resto d'Italia prevarrà un discreto soleggiamento con addensamenti più importanti su Marche e Abruzzo, legati al medesimo fenomeno piemontese, a lungo termine dovrebbe ancora dominare l'anticiclone "Misha". "Granada" questo il nome scelto da Kelvin di Milano, e votato in redazione, produrrà davvero piogge intense, che a malincuore riteniamo di dover definire alluvionali, sulla Spagna sud-orientale; in particolare saranno colpite: la regione di Valencia e la Catalogna, con massimi precipitativi previsti tra La Cava e Sagunto. Speriamo ovviamente che i modelli si sbaglino. Invitiamo gli Spagnoli che ci seguono, e sappiamo che sono in molti, a tenerne conto. Domenica sarà la giornata più a rischio.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.27: SS190 Delle Solfare

incidente

Strada chiusa, incidente a 2,293 km prima di Incrocio Trabia Miniere (Km. 23,3) in entrambe le di..…

h 11.21: A13 Bologna-Padova

coda

Code causa viabilità esterna non riceve a Padova Zona Industriale-Interporto (Km. 112,4) in uscit..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum