Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nocciolo duro dell'instabilità sul nord-est

Anche al centro-sud non dovrebbe mancare l'acquazzone, specie sulle zone peninsulari. Tempo complessivamente ben soleggiato al nord-ovest. Domani fase transitoria, venerdì torna l'instabilità al nord, sabato anche al centro. Domenica a rischio temporali su centro-sud e nord Appennino, bello sulle Alpi.

Prima pagina - 17 Aprile 2002, ore 07.05

Situazione LIVE: aria umida, fresca e relativamente instabile interessa le regioni italiane, presentandosi più attiva sulle regioni nord-orientali. Sul nord-ovest invece è affluita nelle ultime ore aria più secca. La ripartizione della fenomenologia è molto irregolare. Ad esempio sul Lazio non si sono verificate le previste precipitazioni notturne lungo la fascia costiera, mentre sulla Campania la nuvolosità è puntualmente aumentata e localmente è anche piovuto. La nuvolosità è aumentata anche sulle Eolie. Nel corso della giornata, fioriranno nubi cumuliformi lungo tutta la catena appenninica e saranno possibili brevi fenomeni temporaleschi. EVOLUZIONE: una nuova perturbazione sta giungendo dall'Atlantico e smantellerà il debole cuneo anticiclonico che si propone oggi sulla Francia. Questo fronte convergerà in un vortice depressionario in quota che andrà formandosi tra venerdì e sabato all'altezza delle regioni francesi Rodano-Alpi-Savoia e che influenzerà il tempo del fine settimana su quasi tutta la Penisola, sia pure con modalità diverse. Il vortice sarà circondato da una cintura anticiclonica distesa dalle Azzorre alla Penisola Scandinava che tenderà ad isolarlo e a spingerlo verso le nostre regioni meridionali. Questa operazione richiederà circa 72 ore a partire da venerdì e questo significa che lunedì potremo ancora ritrovare i resti del nucleo perturbato tra Sicilia e Sardegna. In ogni caso l'alta pressione, come già anticipato ieri nella rubrica "la sfera di cristallo", non riuscirà a conquistare con autorità l'Italia ma potrebbe favorire per la prossima settimana, un nuovo afflusso di correnti fredde ed instabili dai quadranti nord-orientali. PREVISIONI PER OGGI: Al nord-ovest bel tempo con qualche cumulo pomeridiano sui rilievi appenninici e prealpini. Potrebbe anche scapparci anche qualche isolato rovescio su Val Trebbia, Valle Scrivia e bergamasca ma si tratterà di episodi sporadici, nell'ambito di una giornata soleggiata con temperature massime in aumento. Al nord-est, la parte orientale della Lombardia e sull'Emilia-Romagna vi sarà invece una nuvolosità irregolare con qualche rovescio o spunto temporalesco pomeridiano ma anche con possibili schiarite. Temperatura senza grosse variazioni. Al centro in mattinata nubi sparse su Toscana, Marche, Umbria, più sole sul Lazio e la Sardegna. Nuvolosità in aumento sull'Abruzzo. Possibilità di qualche rovescio tra Pratomagno, Casentino, Mugello, fabrianese, pesarese, maceratese, alta valle del Tevere in Umbria, Trasimeno. Nel pomeriggio saranno anche possibili locali spunti temporaleschi di moderata intensità, estesi al reatino, ai Simbruini e alla Ciociaria nel Lazio, a chietino, teramano e Maiella in Abruzzo. Sulla Sardegna il tempo rimarrà invece abbastanza soleggiato con banchi nuvolosi sulle zone montuose. In serata generale miglioramento su tutto il versante tirrenico. Temperatura in lieve calo nelle zone interessate dai rovesci. Anche al sud mattinata irregolarmente nuvolosa; sulla Campania maggiori addensamenti e qualche pioggia possibile, specie nel salernitano. Sulla Sicilia meridionale e Calabria jonica avremo tempo in prevalenza soleggiato. Su Molise, nord della Puglia, Calabria tirrenica, Eolie e Val Demone gli addensamenti tenderanno ad intensificarsi e si potrà anche assistere a qualche rovescio. Altrove sarà basso il rischio di pioggia. Verso sera però le nubi diverranno più numerose su Lucania e il resto della Puglia e in serata sarà possibile qualche acquazzone. Temperatura in lieve flessione su Campania e versante adriatico, stazionarie altrove. TENDENZA PER DOMANI: ancora annuvolamenti ostinati sul nord-est con qualche piovasco residuo ma in attenuazione, nubi sparse anche tutto l'Adriatico con qualche rovescio su Molise e Puglia ma in miglioramento, per il resto tempo abbastanza soleggiato con banchi nuvolosi passeggeri su Campania, Calabria e Basilicata. Al nord-ovest cielo sereno, ma verso sera nubi in aumento a partire dalle Alpi Cozie e Graie. Temperatura in lieve aumento al centro-sud e sul nord-est, stazionaria al nord-ovest. E VENERDI? Instabilità al nord e sulla Toscana con qualche rovescio, tempo abbastanza soleggiato altrove. Temperatura in calo nelle aree interessate da rovesci, in lieve rialzo altrove.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum