Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nevicate in arrivo per le Alpi, rischio alluvione per il centro Italia

I titoli di MeteoLive.it: -Ci attende una settimana a tratti perturbata ma più mite -Martedì nevicate a bassa quota su nord-ovest ed Alpi -Piogge preoccupanti per le regioni centrali con rischio alluvionale -Da venerdì a domenica nuovo episodio di maltempo con neve sulle Alpi -Temperature quasi nella norma al nord nella prima decade di dicembre, più alte altrove.

Prima pagina - 28 Novembre 2005, ore 07.25

COMMENTO Dopo le forti piogge, i rovesci, la grandine, la neve di sabato al nord, c'è un breve momento di tregua sulla Penisola, che serve più che altro per far rifiatare i fiumi del centro Italia. La situazione però resta critica, oltretutto si sta aprendo la porta del nord Atlantico e nuove perturbazioni verranno ad inserirsi sul bacino del Mediterraneo favorendo nuove precipitazioni. Una situazione difficile per il centro Italia, soprattutto per i versanti tirrenici, a rischio di alluvione, gradita per le Alpi dove l'idea di fare il pieno di neve non fa che piacere agli operatori turistici. SITUAZIONE: una nuova perturbazione transiterà sull'Italia centro-settentrionale nella giornata di martedì provocando piogge importanti su Toscana, Umbria e Lazio, ma anche sulla pianura veneta e friulana. Le basse temperature presenti sul settore nord-occidentale consentiranno ancora qualche nevicata fino in pianura tra il Piemonte e l'ovest Lombardia. Fiocchi naturalmente a quote basse su tutto l'arco alpino. EVOLUZIONE: mercoledì e giovedì al nord la situazione migliorerà temporaneamente ma al centro-sud saranno ancora presenti annuvolamenti sospinti da correnti umide da ovest con possibili rovesci. L'arrivo di una nuova depressione da ovest provocherà con tutta probabilità una fase di tempo perturbato su tutto il Paese tra venerdì e domenica con pioggia e nevicate sull'arco alpino, temperature in ulteriore aumento, specie al centro-sud, dove sull'Appennino pioverà sino a quote elevate. ALLERTE per Toscana, Umbria e Lazio dalle 05 alle 21 di martedì con accumuli di pioggia anche superiori ai 30-40mm su un territorio già inzuppato. NEVICATE possibili nevicate moderate tra Piemonte ed alta Lombardia sino in pianura tra la mattinata e il pomeriggio di martedì; sulla pianura lombarda orientale e meridionale, così come su quella veneta, friulana e sull'Emilia in pianura probabilmente pioggia. (valori termici in quota troppo alti anche con valori al suolo bassi). PREVISIONI OGGI: al nord nuvolosità stratifome in aumento e dal pomeriggio in Liguria anche nubi basse, in serata coperto ma ancora asciutto. Al centro nuvolosità irregolare, a tratti intensa, con possibili rovesci anche temporaleschi; alcune schiarite. Temporanea attenuazione della nuvolosità in giornata ma nuovo peggioramento dalla nottata. Al sud tempo instabile con possibili rovesci, specie sul versante tirrenico, dove saranno possibili anche dei temporali. Tendenza a temporanea attenuazione. Temperature senza grandi variazioni. DOMANI: peggioramento al nord, al centro e sulla Campania con precipitazioni più importanti sulle centrali tirreniche e sul Triveneto. Al settentrione neve a quote basse sulle Alpi, l'Appennino ligure, il Piemonte e l'ovest della Lombardia. Sul resto del meridione nuvolosità irregolare ma tempo generalmente asciutto. Temperature in aumento al centro-sud, in calo nei valori massimi al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.04: SS3bis Bis tiberina (e45)

rallentamento

Traffico rallentato, traffico intenso nel tratto compreso tra 515 m dopo Incrocio SS75 Centrale Umb..…

h 18.03: A56 Tangenziale Di Napoli

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Corso Malta (Km. 19,4) in entrata in direzione Pozzuoli dalle 18:00..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum