Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE sui crinali alpini di confine oltre i 1800m, per il resto bel tempo e clima mite

Forte corrente da nord spinge un fronte caldo contro le Alpi determinando precipitazioni per effetto stau sui versanti nordalpini e sui crinali alpini di confine, altrove bel tempo e clima mite. Giovedì bello ovunque, locali nebbie al nord. Venerdì aria umida al nord con nubi e piovaschi, sabato pioggia al nord, domenica rovesci in attivazione al centro-sud e calo termico entro sera.

Prima pagina - 6 Novembre 2013, ore 07.37

Nella webcam la nevicata in atto al Passo d'Eira a 2208m nella zona extradoganale di Livigno (SO) in alta Valtellina.

SITUAZIONE
: un fronte caldo si abbatte letteralmente contro le Alpi sospinto da una forte corrente settentrionale in quota. Il versante nordalpino rimarrà sottovento e dunque in condizioni di bel tempo, ma sui crinali di confine saranno probabili nevicate da addolcimento portate da nord sino al tardo pomeriggio, sia pure con limite della neve in rialzo. Nel frattempo andrà rafforzandosi l'alta pressione che determinerà bel tempo per la giornata di giovedì.

MITEZZA: con un fronte caldo che ci investe da nord e la spinta di un cuneo anticiclonico dinamico saranno possibili episodi di foehn caldo a sud delle Alpi sin sulla fascia pedemontana, la mitezza sarà comunque ancora la caratteristica del tempo su tutto il Paese sino al week-end.

EVOLUZIONE: nuova flessione del campo barico nel corso della giornata di venerdì, quando al nord affluirà aria umida a precedere l'ingresso di una perturbazione che porterà piogge soprattutto a ridosso dei rilievi. Tra domenica e lunedì le correnti si orienteranno da nord-ovest e un fronte freddo scivolerà verso il centro-sud recando rovesci e temporali, oltre ad un generale calo delle temperature.

PROSSIMA SETTIMANA: lunedì 11 si scaverà una depressione sul meridione con insistenza del maltempo che coinvolgerà anche il medio Adriatico, le temperature caleranno ovunque e ci sarà anche qualche spruzzata di neve sui crinali alpini di confine e soprattutto lungo la dorsale appenninica del centro. Martedì 12 residui fenomeni al sud, migliora altrove, mercoledì 13 tregua, ma da giovedì 14 nuovo affondo depressionario nel Mediterraneo con sensibile calo termico.

LETTURA MODELLI CORRETTA: la nostra ipotesi di un Mediterraneo pozzo depressionario era corretta. Ne siamo soddisfatti. L'autunno entrerà dunque gradualmente in azione, nonostante la posizione di disturbo dell'alta pressione.

OGGI: lungo le Alpi di confine nuvoloso con deboli nevicate oltre i 1800-2000m, in attenuazione entro il tardo pomeriggio, altrove velato o addirittura sereno e clima molto gradevole, foehn mite o addirittura caldo nelle vallate alpine. Qualche addensamento sul basso Tirreno ma senza ulteriori piogge. Temperature in aumento nei valori massimi.

DOMANI: bel tempo ovunque, locali nebbie sulle zone pianeggianti del nord.  


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum