Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE: nuovi appuntamenti a bassa quota fissati al nord e al centro tra venerdì e martedì, ma poi sarà un Natale molto mite

L'ondata di aria fredda si esaurirà nel corso di lunedì 21, lasciando spazio a correnti meridionali particolarmente miti, che solo all'inizio potranno ancora favorire qualche nevicata in pianura al nord. Le festività trascorreranno probabilmente con temperature sopra la media e a tratti pioggia, anche in alta quota nelle Alpi.

Prima pagina - 17 Dicembre 2009, ore 07.45

SITUAZIONE: l'impulso perturbato che sta rapidamente transitando sulla Penisola, nella notte è stato rallentato dalla formazione di un modesto ma efficace minimo depressionario sul Golfo ligure che ha provveduto a distribuire anche un po' di neve tra Liguria, Emilia-Romagna e Lombardia. Ora i fenomeni più importanti si concentrano al centro-sud. Sull'Appennino centrale sono in atto nuove nevicate in Appennino. EVOLUZIONE: dietro al fronte in transito affluirà già dalla sera aria nuovamente più fredda su tutta la Penisola. Tra venerdì e sabato il passaggio di un nuovo impulso perturbato, sarà accompagnato dalla formazione di un piccolo vortice depressionario in movimento dal mar ligure verso il medio Adriatico. Esso determinerà nevicate sparse fino a bassa quota un po' su tutta l'Italia centro-settentrionale, ma soprattutto su TOSCANA, EMILIA-ROMAGNA. UMBRIA e in genere sulle zone interne del centro oltre i 300m. Una nuova spruzzata di neve è attesa anche tra Piemonte, Lombardia, basso Veneto e sabato anche sulla Venezia Giulia. Il vortice sarà seguito ancora da un'ultima moderata avvezione fredda. DOMENICA: fredda, soleggiata ma gelida quasi ovunque al centro-nord, più mite solo sul meridione. PROSSIMA SETTIMANA: tra lunedì e martedì peggioramento al centro-nord, con sensibile rialzo termico al centro-sud, più lento al nord dove dalla sera di lunedì alla mattinata di martedì si avranno probabilmente (ma sono da confermare) nevicate sino in pianura, specie sul settore occidentale. OGGI: ultime spruzzate di neve sull'Emilia-Romagna, ma con tendenza a miglioramento. Schiarite sul resto del nord e sulla Toscana dalla tarda mattinata a partire da ovest. Migliora anche sulla Sardegna, perturbato inizialmente sul resto del centro con neve in Appennino sino in collina, poi migliora. Al sud perturbato sino al pomeriggio con piogge e nevicate in Appennino a quote comprese tra gli 800m della Campania e i 1200m delle regioni estreme. Temperature in diminuzione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum