Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE: la tempistica del grande "clàsico blanco" sulle spiagge dell'Adriatico...

Arrivano i fiocchi bianchi in Adriatico e al sud, ecco chi riceverà i maggiori accumuli.

Prima pagina - 13 Gennaio 2016, ore 11.26

I primi segnali dell'irruzione fredda giungeranno venerdì sera, quando dalla porta della Bora irromperanno i primi refoli ed attiveranno anche alcuni brevi temporali nevosi tra basso Friuli, basso Veneto, Emilia orientale e Romagna.

Sabato mattina rovesci anche temporaleschi porteranno la neve a cadere sino in collina su Marche ed Abruzzo, ma qua e là anche sull'Appennino toscano, specie nel Senese e nell'Aretino, ma anche in Umbria e nel Reatino.

Contemporaneamente rovesci o temporali, oltre ad un sensibile rinforzo del vento, colpiranno tutto il meridione a carattere sparso, portando la quota neve sotto i 1000m.

Nel corso della giornata la neve tra il Riminese, le Marche, l'Abruzzo, il Molise, l'Umbria orientale, il Reatino ed il Frusinate guadagneranno quote sempre più basse e nella notte su domenica i litorali tra Rimini e Pescara, localmente anche sin sul Gargano ma in modo meno esteso.

Forti nevicate colpiranno anche l'Appennino meridionale dalle quote collinari: dal settore sannita al Daunio e poi giù sul settore lucano e calabrese.

Nella notte su domenica arriverà tanta neve sulla Sicilia sino a 200-400m, specie su Nebrodi, Madonie e Peloritani, poi i fiocchi potrebbero sfondare anche sino in pianura e sulla costa, sia pure solo per qualche momento.

Sempre domenica mattina rovesci di neve continueranno ad abbattersi da Rimini sino a Bari, poi anche a Brindisi, tormente di vento e neve sulle Murge, così come sui restanti settori dell'Appennino meridionale, schiarite invece sul settore toscano, salvo il Casentino, sull'Umbria occidentale, su gran parte del Lazio salvo il Reatino.

Nell'Aquilano, Fabrianese, Teramano, Maceratese, Chietino, Urbinate, Piceno ma anche su gran parte del Molise attesi accumuli anche superiori ai 40cm in 36 ore!

Venti gelidi un po' ovunque ma probabilmente soleggiato su Roma e Firenze. Spruzzate di neve invece in Sardegna sino in collina.

Solo da domenica sera si avrà una parziale attenuazione dei fenomeni ma il vento e il freddo insisteranno ancora. Da verificare la situazione da lunedi 18.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.41: A1 Milano-Bologna

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Milano-Allacciamento Raccordo P.Le Corvetto-Tang..…

h 01.33: SS17 Dell'appennino Abruzzese E Appulo-Sannitico

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra 1,839 km dopo Incrocio Rocca Di Corno (Km. 10,2)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum