Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nel fine settimana possibile intensa fase di MALTEMPO su mezza Italia

Da diversi giorni MeteoLive ha segnalato la possibilità che nell'ultimo fine settimana di febbraio una depressione raggiunga il Mediterraneo centrale e determini precipitazioni abbondanti, nevosi dalle quote medie sulle Alpi. Anche oggi sono arrivate conferme. Intanto tra giovedì e venerdì arriveranno piogge e rovesci a macchia di leopardo su diverse regioni.

Prima pagina - 24 Febbraio 2016, ore 07.23

INQUIETANTE: il quadro termico degli ultimi giorni testimonia una volta di più la mitezza eccezionale di questo inverno. Le punte di 23°C in Abruzzo in questo periodo sono davvero straordinarie, così come la mancanza di vero freddo e di importanti colate gelide almeno sull'est del Continente. Preoccupa anche un Mediterraneo più caldo della norma che potrebbe predisporre ad una fase perturbata molto severa nel fine settimana, esaltando la fenomenologia.

SITUAZIONE: aria un po' più fredda e secca ha raggiunto il settentrione nell'ultima notte abbassando un po' le temperature, mentre da ovest sta sopraggiungendo un nuovo corpo nuvoloso che confluirà in una debole depressione mediterranea che porterà precipitazioni soprattutto al centro-sud e tra Liguria ed Emilia-Romagna tra giovedì e venerdì.

EVOLUZIONE: nel fine settimana una più profonda ed attiva depressione raggiungerà il nord ed il centro Italia da ovest determinando precipitazioni anche abbondanti, più intense sulla Liguria, la Toscana e la fascia montana e pedemontana del nord. 

NEVICATE: sono attese copiose dapprima oltre i 1000m, poi oltre i 1300-1500m sul settore alpino e prealpino, con accumuli anche superiori al metro oltre i 1800m in 48 ore. 

MODELLI: hanno inquadrato questo peggioramento già da diversi giorni. La scrematura di alcune emissioni errate da parte del team di MeteoLive ha consentito di mantenere costante la previsione di maltempo che, ad oggi, rimane ormai confermata a 3 giorni dall'evento. Un buon risultato, anche se ancora manca la prova del 9.

PIOGGE: le piogge abbondanti previste potrebbero risolvere il problema della siccità ma creare anche conseguenze alluvionali. Si tratta di una situazione delicata.

OGGI: in mattinata bel tempo su gran parte d'Italia ma con tendenza a velature al nord-ovest e a parziali addensamenti su Liguria e Toscana. Nel pomeriggio nubi in graduale aumento tra nord e regioni centrali tirreniche ma senza piogge. Altrove ancora tempo buono e temperature diurne molto miti al centro-sud. 

DOMANI: al nord e al centro nuvolosità diffusa con precipitazioni sparse, più importanti su Liguria ed Emilia-Romagna al nord e tra Toscana, Umbria e Lazio al centro con fenomeni anche di tipo temporalesco; deboli nevicate sulle Alpi e le Prealpi oltre i 1000-1300m; nubi e fenomeni tenderanno gradualmente a traslare verso sud coinvolgendo le regioni meridionali a partire dalla Campania. Temperature in diminuzione nei valori massimi tra nord e centro, ancora miti al sud.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.02: A6 Torino-Savona

blocco

Tratto chiuso causa chiusura dovuta a maltempo nel tratto compreso tra Mondovi' (Km. 62,7) e Fossan..…

h 20.01: A8 Diramazione Per Gallarate-Gattico

snowshowers

Nevischio nel tratto compreso tra Allacciamento A8 Milano-Varese e Castelletto Ticino (Km. 17,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum