Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEBBIA in Valpadana ma la notizia è l'arrivo della NEVE nel fine settimana su Puglia, Basilicata e Calabria

Aria fredda investirà l'Adriatico e il meridione tra venerdì sera e lunedì provocando rovesci di neve a quote prossime alla pianura su Molise, Puglia, Basilicata, Calabria. Spruzzate possibili anche su Marche ed Abruzzo. Il resto del Paese risulterà protetto dall'alta pressione e dall'orografia. Intanto per oggi NEBBIONE in Valpadana, nuvolaglia al centro-sud ma con schiarite.

Prima pagina - 12 Gennaio 2005, ore 07.42

NEBBIA diffusa stamane in Valpadana con visiblità ridotta anche sotto i 70-100m. Si avrà un'attenuazione e un parziale sollevamento soltanto durante le ore centrali del giorno. FREDDO e ROVESCI DI NEVE: sul bordo orientale dell'alta pressione tra venerdì sera e lunedì affluirà aria sempre più fredda sull'Adriatico e su gran parte del meridione. Si avrà dell'instabilità soprattutto su Molise, Puglia, Calabria jonica, Basilicata e nord-est Sicilia con possibili rovesci di neve sino a quote molto basse, sull'Adriatico anche sul mare. ANTICICLONE SUBTROPICALE: a parte questa parentesi fredda per l'Adriatico ed il sud l'alta pressione l'alta pressione stamane ribadisce la sua grande forza proponendosi salvo qualche pausa, come l'unico vero protagonista del tempo sul Mediterraneo con l'idea di stazionare almeno FINO ALLA FINE DEL MESE DI GENNAIO. Piccoli crisi non ne scalfiranno la stazza. Tempi duri soprattutto per le Alpi che in questo modo non assisteranno a nuove nevicate. COSA SUCCEDE OGGI SULL'ITALIA: a parte le nebbie già segnalate al nord avremo una nuvolaglia sparsa al centro-sud e sulla Sardegna con locali pioviggini lungo le zone costiere. Saranno tuttavia possibili ampie schiarite, specie lungo le zone appenniniche. Ritroverà un po' di sole anche la Liguria. Sempre ben soleggiato il tempo sulle Alpi, anche se in serata è atteso un moderato aumento della nuvolosità. Le temperature accuseranno una lieve flessione e i venti soffieranno deboli settentrionali, o al più moderati, ma solo al centro-sud. E DOMANI? Transiterà il debole corpo nuvoloso che venerdì sarà seguito da aria fredda. Non sono previste precipitazioni di rilievo, se non locali piovaschi al centro-sud, al nord la perturbazione passerà quasi inosservata e potrebbe continuare ad esserci nebbia. E VENERDI? Primi segnali dell'irruzione fredda sull'Adriatico con temperature in generale calo, meno avvertito al nord-ovest e addensamenti irregolari su Adriatico e meridione con locali rovesci ma neve ancora relegata all'Appennino.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum