Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Molta pioggia al nord tra sabato e domenica

Domenica un po' d'acqua anche sulle centrali tirreniche, l'alta pressione vacilla, martedì nuovo assalto perturbato al centro-nord. Ma la vera novità a lungo termine è la formazione di un'alta pressione sull'Islanda e la conseguente discesa d'aria gelida dalla Lapponia verso sud. Oggi passa un debole fronte al nord.

Prima pagina - 18 Ottobre 2001, ore 07.02

Cosa sta accadendo? Una debole perturbazione si muove con la sua parte meridionale in un campo avverso, cioè anticiclonico, in direzione del nord Italia. Essa determinerà un moderato aumento della nuvolosità già nel corso della mattinata sul settore nord-occidentale. Saranno in prevalenza nubi alte e stratificate, ma nel pomeriggio si faranno più dense sulle Alpi Cozie, Graie, Marittime e Pennine. Non si esclude su queste zone qualche goccia di pioggia, così come sarà possibile qualche sporadico piovasco sull'Appennino Ligure. Il fronte andrà poi in frontolisi e sul resto del nord recherà solo modesti annuvolmenti. Al centro il cielo passerà dal sereno al velato ma il sole sarà il protagonista della giornata in un contesto ancora mite. Al sud alcuni annuvolamenti irregolari insistono sulle zone interne calabro-lucane e sicule; lungo i litorali, sulla Campania, sul Molise e la Puglia sono presenti solo poche nubi o banchi di nebbia che si dissolveranno rapidamente. In giornata rasserena ovunque. Temperature miti. Cosa accadrà nei prossimi giorni? La depressione sull'Atlantico si spingerà verso est e gli effetti si vedranno già domani sera sul Piemonte, raggiunto da aria più umida, altrove rinforzo dei venti meridionali e giornata di attesa. Sabato: pioverà al nord-ovest in modo sempre più convincente e sarà anche possibile udire qualche tuono in Liguria. Possibili rovesci anche sul nord della Toscana, sul resto del centro cielo parzialmente nuvoloso ma asciutto, poche nubi al sud. Sempre venti meridionali. Domenica: nelle prime ore rovesci anche intensi a sfondo temporalesco su tutto il nord, migliora dal mezzogiorno sul nord-ovest. Al centro rovesci sparsi su Toscana, Umbria, Lazio e zone interne delle Marche e dell'Abruzzo. Sulla Sardegna solo nubi ma migliora, Sulla Campania addensamenti irregolari con isolati rovesci, qualche nube altrove ma poi schiarisce. In serata generale miglioramento. Lunedì intervallo, martedì nuove piogge al centro-nord. NOVITA': la notizia della giornata è il rinforzo di un anticiclone sull'Islanda e sul Mar di Norvegia che dovrebbe consentire ad una depressione fredda di spingersi progressivamente verso sud e di invadere il centro Europa tra mercoledì 24 e giovedì 25, prefigurando un quadro meteorologico tutto da seguire. Prendete comunque tutto con beneficio d'inventario. ATTENZIONE: questa mattina si segnala nebbia a tratti fitta in pianura su Piemonte, Lombardia, Toscana ed Emilia. Inquinamento alle stelle nelle aree urbane.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.38: A14 Ancona-Pescara

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Roseto Degli Abruzzi (Km. 344) e Atri-Pineto (Km. 351,8) in dir..…

h 01.14: A14 Ancona-Pescara

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Roseto Degli Abruzzi (Km. 344) e Atri-Pineto (Km. 351,8) in dir..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum