Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Moderato peggioramento a partire dalle isole

Coinvolto principalmente il centro-sud tra martedì e giovedì, al nord solo nubi ma fenomeni solo sporadici. Da giovedì graduale ritorno dell'anticiclone e anche delle nebbie. Anche stamane i modelli evidenziano una pesante anomalia anticiclonica alle nostre latitudini: fintanto che persisterà non avremo nè irruzioni fredde, nè nevicate.

Prima pagina - 21 Novembre 2011, ore 07.57

ANOMALIA: una pesante anomalia anticiclonica, le cui cause possono in gran parte ricondursi ad una notevole vitalità del vortice polare, si evidenzia ormai da mesi sul nostro Paese, tale da poter ribattezzare l'anticiclone come italico o dell'Italia, anzichè delle Azzorre. Una situazione che riporta alla mente quelle della fine degli anni 80. Fortunatamente qui siamo solo a novembre e c'è tutto il tempo di salvare la stagione invernale dal terribile cocktail assenza di neve, inversioni termiche ed inquinamento.

PEGGIORAMENTO: tra oggi e giovedì una depressione all'altezza della Sardegna determinerà un generale cambiamento delle condizioni atmosferiche su tutto il centro-sud a partire dalle isole, marginalmente coinvolto anche il settentrione.

I FENOMENI PIU INTENSI: si registreranno tra Sardegna orientale, Sicilia orientale e Calabria jonica tra le 18 di oggi e l'alba di martedì. Da notare il forte vento da ESE sulle isole.

IN BREVE: oggi nubi, qualche pioggia e brevi rovesci sulla Sardegna, sull'est della Sicilia e sul Ponente ligure, in estensione anche al resto della Sicilia entro fine giornata. Martedì moderato maltempo sulle isole, in estensione a gran parte del centro-sud. Nubi in aumento anche al nord, ma con basso rischio di fenomeni. Mercoledì ancora moderato maltempo al centro-sud, migliora al centro-nord entro sera. Giovedì ultime piogge all'estremo sud, poi ritorno dell'anticiclone e bel tempo, ma nebbie al nord.

RITORNO DELL'ANTICICLONE: da giovedì l'anticiclone ritornerà ad occupare stabilmente la scena mediterranea. Una perturbazione proverà a raggiungere le Alpi nella giornata di sabato, ma verrà strozzata dall'alta pressione e il suo passaggio si concretizzerà solo in un aumento della ventilazione, un effimero calo termico in Adriatico e in qualche modesto annuvolamento. Da domenica di nuovo anticiclone sino ai primi di dicembre.

IMMACOLATA SENZA NEVE? Le premesse non sono tra le migliori, ma c'è ancora tempo per una virata dei modelli verso una situazione meteorologica più favorevole al passaggio di qualche fronte lungo le Alpi.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum