Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Migliora al nord, un po' di nubi su isole e centro, caldissimo al sud

Residui temporali solo sull'estremo nord-est, nubi medio alte su isole e parte del centro, ma in attenuazione, caldo ancora intenso all'estremo sud. Mercoledì ancora rovesci sull'area alpina di nord-est, nessuna variazione altrove, ma primi cenni di attenuazione della grande calura al sud. Giovedì accentuazione dell'instabilità al nord-est, in estensione alla dorsale appenninica tra venerdì e sabato, con temperature in moderata flessione.

Prima pagina - 7 Agosto 2012, ore 07.55

IL TAVOLO sull'albero: le violente raffiche di vento che hanno accompagnato il temporale che ha colpito il Varesotto nel pomeriggio di ieri, hanno provocato ingenti danni soprattutto tra Busto Arsizio, Gallarate e Samarate. Addirittura un tavolo da terrazzo a Gallarate è stato scaraventato su una conifera; questa la dice lunga sulla pericolosità di quei momenti. Le raffiche di vento (outflow, downburst) del temporale possono provocare danni ingenti quasi quanto un vero tornado e soprattutto su una superficie anche più estesa. Il tornado e dunque la tromba d'aria comunque ieri nel Varesotto non ci sono stati, anche se i media continuano a definirla così. Nelle foto i danni a Busto Arsizio tratte da Varese news.

SITUAZIONE: si è allontanato verso est l'impulso temporalesco che ieri ha colpito soprattutto la fascia alpina e pedemontana, mentre continua l'afflusso caldo da sud ovest al centro-sud, testimoniato dal passaggio di nubi mediamente elevate a ridosso delle isole e al centro. Un po' di instabilità si riscontrerà ancora sull'estremo nord-est nel pomeriggio.

EVOLUZIONE: mercoledì lentamente la bolla di calore presente al sud tenderà ad attenuarsi, mentre andrà accentuandosi l'instabilità sul nord-est, segnale di un'imminente intrusione di aria più fresca in quota sui versanti orientali del Paese in arrivo dal nord Europa.

ARIA PIU' FRESCA: da giovedì e più ancora tra venerdì e sabato si manifesteranno condizioni di instabilità sul nord-est e lungo la dorsale appenninica, specie centro-meridionale, dove potranno verificarsi alcuni temporali. L'aria fresca in quota sarà determinante.

LUNGO TERMINE: domenica 12 l'afflusso fresco da nord-est si andrà esaurendo, mentre da ovest potrebbe farsi largo una perturbazione temporalesca che tra lunedì 13 e le prime ore del 14 potrebbe colpire soprattutto la regione alpina e marginalmente il resto del nord. Ferragosto dovrebbe trascorrere con tempo buono, salvo un po' di variabilità nelle Alpi e con caldo nella norma o appena al di sopra.

OGGI: al nord bello, ma sui rilievi del Friuli Venezia Giulia e forse del Cadore qualche spunto temporalesco pomeridiano possibile, al centro passaggi nuvolosi soprattutto sulla Sardegna, ma si tratterà di nubi medio alte con scarso rischio di pioggia, farà decisamente caldo; al sud un po' di nubi alte in Sicilia, per il resto soleggiato e caldissimo con ancora punte over 40°C. I venti tenderanno ad assumere una componente settentrionale al nord, risulteranno ancora da sud ovest altrove, ma in attenuazione.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum