Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO: perturbazione in transito al nord e sul Tirreno, è sempre ALLERTA

Precipitazioni anche a carattere di rovescio, limite della neve mediamente oltre i 1200-1300m sulle Alpi. Temporali sulle coste liguri e tirreniche. Giovedì e venerdì ancora instabilità sul Tirreno; sabato tempo discreto, domenica nuovo peggioramento al nord, in trasferimento lunedì al centro.

Prima pagina - 27 Novembre 2019, ore 07.34

SITUAZIONE: un nuovo sistema frontale sta interessando le nostre regioni settentrionali e si spingerà anche lungo il Tirreno, determinando precipitazioni e un moderato calo termico; non mancheranno le nevicate sul settore alpino a partire dalle quote medie. I quantitativi di pioggia potranno risultare rilevanti su Lombardia, Liguria, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Qui la mappa dei fenomeni previsti sino alle 18 di oggi:

EVOLUZIONE: nella giornata di giovedì le correnti si orienteranno da ovest e nuovi impulsi instabili potranno determinare rovesci lungo le regioni tirreniche, sulle zone alpine di confine e l'estremo nord-est, tempo migliore sui rimanenti settori, come mostra anche la cartina qui sotto riferita alle precipitazioni previste:

FINE SETTIMANA: dopo un venerdì ancora leggermente instabile sul Tirreno e sui settori alpini di confine, prevarrà tempo buono e non freddo nella giornata di sabato, mentre per domenica l'arrivo di una nuova figura depressionaria da ovest provocherà un intenso peggioramento al nord e sull'alta Toscana, specie sul settore occidentale con piogge in pianura e nevicate dalle quote medie sul settore alpino, guarda:

PROSSIMA SETTIMANA: nella notte su lunedì il fronte coinvolgerà soprattutto il nord-est e le regioni centrali, mentre nelle ore successive potremmo assistere all'approfondimento della depressione stessa, grazie all'inserimento di aria più fredda dal centro Europa con conseguenze tutte da valutare, ma che sicuramente favoriranno un calo termico al settentrione e l'intensificazione della fenomenologia.
Qui la mappa delle precipitazioni attese nella notte tra domenica 1 e lunedì 2 dicembre secondo il nostro modello:

DA NOTARE: la notevole incertezza dei modelli nell'inquadrare l'andamento della prima decade di dicembre. Dopo l'esaurimento dell'azione depressionaria sopra citata, è possibile che intervenga un'altra durante il week-end dell'Immacolata ma la situazione è tutta da definire. Seguire gli aggiornamenti!

OGGI
: al nord e lungo le regioni centrali tirreniche molto nuvoloso con piogge, rovesci e temporali, neve oltre i 1200m in media sull'arco alpino, rovesci in arrivo anche sulla Campania, più sporadici in Sardegna, qualche pioggia anche su Marche ed Abruzzo, specie nelle zone interne, irregolarmente nuvoloso ma asciutto sui restanti settori del territorio. Temperature in calo nelle aree soggette alle maggiori precipitazioni.

------------------------------------------------------------------

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum