Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO: maltempo moderato con PIOGGIA su mezza Italia, ma FREDDO e NEVE?

Il tempo prende una piega instabile, presto capiremo se la prossima settimana potrà farsi notare anche la neve.

Prima pagina - 17 Gennaio 2019, ore 08.12

SITUAZIONE: una perturbazione si addossa alle Alpi e favorisce un richiamo di correnti molto umide da sud ovest al nord e lungo le regioni centrali tirreniche, all'origine delle precipitazioni odierne. Meno coinvolte le regioni centrali adriatiche ed il meridione.

EVOLUZIONE: tra venerdì ed il fine settimana blanda ma efficace azione di un vortice depressionario sul nostro Paese, che favorirà condizioni di spiccata variabilità su tutto il territorio, accompagnate da qualche precipitazione passeggera, soprattutto al centro, al sud e sul nord-est. La flessione delle temperature prevista, che si manifesterà soprattutto al nord e al centro, avrà il merito di abbassare la quota neve sino a quote prossime alla collina al nord, e sui 600-700m sulle regioni centrali.

PROSSIMA SETTIMANA: la depressione seguiterà ad interessare l'Italia centrale e meridionale, al nord il tempo probabilmente rimarrà asciutto sino alle prime ore di mercoledì, ma le temperature seguiteranno a calare. Mercoledì si attende l'affondo di una saccatura dal nord Atlantico, associata ad un vortice al suolo che probabilmente si posizionerà tra medio ed alto Tirreno, andando a determinare un generale peggioramento al centro, al sud e in parte sul nord-ovest e l'Emilia. Il peggioramento proseguirà anche nei giorni successivi perché l'azione della depressione persisterà proprio in sede mediterranea.

SEGNALI GELIDI da EST: oggi i due principali modelli segnalano la possibilità che sul finire della prossima settimana si avvertano i segnali in troposfera dell'eccezionale riscaldamento avvenuto da tempo in stratosfera. Infatti cominciano a delineare un serio blocco delle correnti zonali, cioè quelle da ovest, segnalando invece l'inserimento di quelle fredde orientali con conseguenze tutte da verificare ma certamente INVERNALI su molte zone d'Europa.

NEVICATE prossima settimana: le uniche zone che potrebbero beneficiarne sino in pianura saranno le regioni di nord-ovest e l'Emilia nelle giornate di mercoledì e forse della prima parte di giovedì, sull'Appennino centrale la neve cadrebbe dalle quote collinari ma con limite in progressivo rialzo, stante un temporaneo richiamo di correnti miti meridionali.

OGGI: al nord e sulle regioni centrali tirreniche molto nuvoloso con piogge sparse, in qualche caso anche a carattere di rovescio, meno probabili sul Piemonte. Limite della neve sui 1300-1400m in Appennino, sui 1100-1300m sulle Alpi. Sulle regioni centrali adriatiche nuvolosità irregolare ma tempo asciutto. Al sud nubi sulla Campania con piovaschi possibili, parzialmente nuvoloso altrove con schiarite. Clima relativamente mite per la stagione.

DOMANI: al nord-est nuvoloso con precipitazioni sparse, nevose oltre i 600-700m su Alpi ed Appennino grazie all'ingresso di aria progressivamente più fredda, al nord-ovest nuvolaglia sparsa ma generalmente asciutto. Al centro nuvoloso con piogge sparse e locali rovesci, qualche schiarita a tratti. Al sud nuvolosità variabile con locali rovesci su Campania, più sporadici altrove. Clima ancora mite al sud.
 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum