Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO: la tragica anomalia invernale prosegue ma venerdì sera...

Tra oggi e giovedì tempo buono, mentre un "buco" nel tessuto anticiclonico consentirà il passaggio di un fronte tra venerdì sera e sabato mattina tra nord e centro, con neve a quote anche basse (ma non in pianura) al settentrione. Fine settimana variabile ma nel complesso mite, qualche fenomeno sparso possibile al centro e al sud.

Prima pagina - 22 Gennaio 2020, ore 07.48

COMMENTO: per il momento anche quest'inverno è iscritto nella lunga lista di quelli mesti e scialbi, con l'alta pressione e un vortice polare impazzito che negano quella dinamicità che tanto bene farebbe al nostro Paese in un periodo in cui l'inquinamento invece regna sovrano nelle nostre aree urbane. Per fine gennaio sembra in arrivo un'altra parentesi anticiclonica di quelle che possono anche mettere una pietra sopra sulla stagione, ma attenzione comunque a qualche sorpresa che i modelli in qualche emissione hanno lasciato intravvedere.
 
SITUAZIONE: un vortice depressionario tende ad allontanarsi verso ovest ma per qualche ora riuscirà comunque a generare della nuvolaglia stratiforme sui cieli del nord e del centro, segnale di un'avvezione di aria mite, che coinvolgerà essenzialmente il centro e il sud del Paese, mentre al nord nei bassi strati seguiterà a rimanere intrappolata dell'aria più fredda.

EVOLUZIONE: giovedì il tempo risulterà buono ovunque, mentre tra venerdì sera e sabato l'indebolimento dell'alta pressione consentirà il riavvicinamento della depressione iberica, agganciata dal grande nastro trasportatore delle correnti atlantiche occidentali. Ne conseguirà il passaggio di un fronte tra nord e centro, associato ad alcune precipitazioni. La presenza di aria più fredda e secca al nord consentirà alla neve di scendere sin verso i 600m sul settore alpino e sul nord Appennino. Qui la sequenza precipitativa prevista dal nostro modello per il pomeriggio di venerdì 24 e la notte su sabato 25 gennaio:

FINE SETTIMANA: sabato mattina si esauriranno gli effetti del fronte ma l'inserimento di correnti più fresche da ovest attiverà dell'instabilità al centro e al sud che potrà dar luogo a qualche locale precipitazione.

PROSSIMA SETTIMANA:
riecco l'alta pressione, pur con i classici disturbi dei fronti che lambiranno il settentrione, apportando la noiosa nuvolosità ligure e addensamenti sulle Alpi che solo sui settori confinali potranno arrecare qualche fenomeno. Ecco una carta barica prevista proprio per fine mese (mercoledì 29 gennaio):

DA NOTARE: per oggi qualche locale rovescio ancora possibile sulla Sardegna.

------------------------------------------------------------------

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE


---------------------------------------------------------------------------


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum