Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo: l'inverno si scuoterà, intanto NEBBIE e FREDDO al nord e nelle valli del centro

Un po' di instabilità all'estremo sud, nebbie sulle pianure del nord, freddo nei fondovalle alpini ed appenninici, per il resto bel tempo ma con velature al settentrione. Martedì nubi al nord, piovaschi in Liguria, velature al centro, residui rovesci sullo Jonio.

Prima pagina - 13 Gennaio 2020, ore 06.42

FREDDO: il freddo in questi giorni durante le ore notturne non è mancato. Certo sulle coste le cose sono diverse, ma lì l'inverno si fa sentire solo se arriva una massa d'aria fredda da nord o da est, altrimenti si sa benissimo che quando c'è l'alta pressione le temperature al mare risultano miti, cosi come le massime al di fuori delle nebbie anche sulle pianure, molto meno nei fondovalle alpini ed appenninici, dove in questo periodo di sole (causa l'ombra generata dalle montagne) se ne vede ben poco e la presenza di neve o brina può regalare giornate davvero gelide. Dunque è vero che l'anticiclone sa regalare molto più inverno che un episodio di maltempo con annessa sciroccata. Se poi si pretende la "Russia in casa" ad ogni inverno in tempi di global warming, forse si è sbagliato nazione.

Qui Sesto di Pusteria (BZ) in questi giorni, dove la temperatura notturna si è portata ben al di sotto dello zero, facendo registrare anche punte di -13°C nella vicina Val Fiscalina.

SITUAZIONE: al sud una goccia fredda in quota determina lievi condizioni di instabilità soprattutto sul settore jonico, mentre al nord un progressivo cedimento dell'alta pressione favorisce l'accentuazione delle nebbie e il passaggio di velature. Sulla Liguria sono poi in arrivo banchi nuvolosi per il richiamo di aria umida dovuto al passaggio di fronti sul centro Europa.


EVOLUZIONE: martedì si andrà accentuando la nuvolosità al nord con locali piogge sulla Liguria e brevi spruzzate di neve in Appennino oltre i 700m, una residua instabilità coinvolgerà ancora il meridione favorendo rovesci locali sull'area jonica, specie in mare aperto. Tempo simile per mercoledì. Qui una mappa delle precipitazioni attese nella giornata di martedì 14 gennaio secondo il nostro modello:

CAMBIAMENTO: un cambiamento più importante del tempo è previsto ormai da diversi modelli per il fine settimana (anche se l'attendibilità attuale al momento non supera il 45-55% a causa dell'incertezza del modello europeo). Esso sarebbe associata alla formazione di una depressione sul Golfo ligure in movimento verso sud, deputata a favorire condizioni di maltempo di tipo invernale con piogge in pianura e neve sui monti a quote anche basse. Seguite tutti i nostri approfondimenti!

------------------------------------------------------------------

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE


---------------------------------------------------------------------------
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum