Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO: arriva una fase instabile su molte regioni ma...

Tra il pomeriggio odierno e la serata accentuazione dell'instabilità su nord e Toscana. Venerdì transiterà un fronte su quasi tutto il Paese ma influenzato dall'imminente rialzo della pressione atmosferica: i fenomeni così si concentreranno su Liguria, nord-est e poi zone interne del centro e su parte del meridione, in probabile ombra pluviometrica Piemonte ed ovest Lombardia. Migliora nel fine settimana e poi...

Prima pagina - 6 Settembre 2018, ore 07.44

SITUAZIONE: al nord e su parte delle regioni centrali si è instaurato un flusso di correnti instabile dai quadranti sud occidentali che potrà originare già oggi alcuni temporali sui settori di montagna e sulla Toscana, a precedere l'ingresso di una perturbazione che transiterà nella giornata di venerdì.

PERTURBAZIONE: l'ingresso del fronte non sarà sostenuto da una saccatura rilevante, poiché le correnti tenderanno a virare da nord-ovest. In questo modo i fenomeni risulteranno distribuiti irregolarmente. Sono attese precipitazioni soprattutto su Liguria, nord-est, Emilia-Romagna e zone interne ed appenniniche del centro, saltato il Piemonte e l'ovest della Lombardia. Il fronte si muoverà poi verso il meridione portando rovesci sparsi nelle zone interne ed appenniniche di Campania, Molise e Lucania ed infine sulla Calabria.

EVOLUZIONE: nel fine settimana la pressione tenderà ad aumentare ma limitatamente a sabato saranno ancora possibili brevi temporali lungo la dorsale appenninica del centro e del sud durante le ore pomeridiane. Domenica il bel tempo si affermerà ovunque.

ANTICICLONE: bel tempo per tutta la prossima settimana con temperature in progressivo aumento e un po' di caldo, soprattutto nella seconda parte della settimana e sulle regioni centrali e meridionali.

CAMBIAMENTI: si ipotizzano dopo la metà del mese con graduale indebolimento dell'alta pressione e inserimento di saccature a partire dal nord Italia. Un guasto più importante si conferma possibile per l'inizio della terza decade del mese.

OGGI: al nord e sulla Toscana nuvolaglia sparsa in un contesto ancora prevalentemente soleggiato, specie sulle pianure. Dal pomeriggio nubi in aumento su Alpi, Prealpi, fascia pedemontana del nord e Toscana con rischio di brevi rovesci o temporali; sulla Toscana i fenomeni potrebbero giungere dal mare. Su Umbria, Lazio interno e Marche interne sviluppo di cumuli sui rilievi ed isolati rovesci. Sul resto del centro bel tempo salvo passaggi nuvolosi in Sardegna. Al sud bel tempo. Un po' caldo al centro e al sud, valori massimi in calo al nord, specie sulle Alpi.

DOMANI: in mattinata nubi e fenomeni su Liguria, Triveneto, Liguria, Romagna, anche temporaleschi e probabilmente di forte intensità su est Veneto, Friuli e costa ligure, nuvolaglia ma pochi fenomeni su Piemonte, ovest Lombardia, ovest Emilia e bassa Valle d'Aosta. Nel pomeriggio ancora fenomeni su Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia-Romagna, migliora altrove. Al centro nubi e precipitazioni sparse possibili su tutte le regioni ad eccezione della Sardegna, ma fenomeni più probabili sulle zone interne e montuose, dove insisteranno a tratti anche nel pomeriggio. Al sud nubi in arrivo su Campania, Molise, poi Lucania e nord Puglia con locali rovesci ed isolati temporali, schiarite ancora prevalenti altrove ma con nubi in aumento sulla Calabria associate a rovesci. Temperature in generale flessione.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum