Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MERCOLEDI sereno al nord, ancora qualche fenomeno su medio Adriatico e meridione

MERCOLEDI sereno e freddo moderato al nord. Nubi al centro-sud con qualche precipitazione, nevosa sopra i 600 metri tra Marche e Abruzzo. GIOVEDI bello al nord e sulla Toscana, incerto altrove. VENERDI sensibile peggioramento ovunque a partire dal centro-sud, dove cadranno piogge localmente abbondanti. Al nord in serata probabile neve sino a bassa quota.

Prima pagina - 25 Novembre 2008, ore 12.25

Mercoledì, 26 novembre 2008 NORD: Sul nord-ovest cielo in prevalenza sereno con deboli gelate notturne. Addensamenti irregolari solo a ridosso delle creste alpine di confine ove non si esclude qualche occasionale breve spruzzata di neve portata da nord. Venti moderati da settentrione sulle cime alpine, da nord-est sulla Liguria, deboli da est in Valpadana. Mar Ligure molto mosso al largo, poco mosso sotto costa. Temperature in lieve aumento. Sul nord-est cielo in prevalenza sereno con forti gelate notturne. Addensamenti irregolari solo a ridosso delle creste alpine di confine dell'Alto Adige, dove non si esclude qualche occasionale breve spruzzata di neve portata da nord. Qualche banco nuvoloso innocuo in transito sulla Romagna. Venti moderati da nord-est, mare Adriatico molto mosso. Temperature massime in calo in quota, in rialzo nei valori massimi al piano. CENTRO: Su Toscana e Umbria bel tempo, salvo nubi di poco conto. Su Marche, Lazio, Sardegna e Abruzzo nubi irregolari con qualche precipitazione possibile, nevosa sopra i 500-600 metri sulle Marche, 800-1000 metri altrove. Temperature in calo. Venti moderati o forti da nord-est, mari molto mossi. SUD: Nubi irregolari su tutti i settori. Schiarite sulle regioni ioniche. Qualche pioggia o temporale possibile su nord Sicilia, Calabria, Campania e Lucania. Neve sopra ai 1000-1200 metri. Temperature in lieve calo. Venti moderati da nord-est, mari mossi. Giovedì, 27 novembre 2008 NORD: Sul nord-ovest ancora bel tempo. Gelate diffuse anche in pianura prima dell'alba. Temperature in diminuzione nei valori minimi, massime stazionarie. Venti moderati da nord-est sulla Liguria, deboli variabili altrove. Mar Ligure mosso al largo. Sul nord-est bel tempo su tutte le regioni. Gelate al mattino anche in pianura. Temperature minime in calo, massime stazionarie. Sull'Emilia-Romagna qualche banco nuvoloso in risalita da sud-est nel corso della giornata. Venti moderati da nord-est, mare mosso. CENTRO: Cielo irregolarmente nuvoloso con addensamenti più importanti a ridosso della Sardegna e del Mar Tirreno, dove più probabili risulteranno rovesci sparsi. Schiarite anche ampie sulle zone peninsulari. In serata tendenza a generale peggioramento a partire dall'isola. Temperature senza grandi variazioni, qualche gelata notturna all'interno, soprattutto nelle zone prive di nuvolosità. SUD: Nubi sparse su tutte le regioni. Qualche pioggia possibile sul sud della Calabria e forse a ridosso delle Eolie, delle Egadi e della Sicilia occidentale. Per il resto tempo asciutto. Temperature stazionarie. Venti moderati orientali, mari mossi. In serata tendenza a peggioramento a partire dalle regioni occidentali. Venerdì, 28 novembre 2008 NORD: Sul nord-ovest mattinata fredda con le ultime gelate notturne dal monte al piano e anche con gli ultimi raggi di sole. Già dalle 9 progressivo aumento della nuvolosità a partire da sud e prima del mezzogiorno cielo coperto ovunque. Nel pomeriggio prime importanti precipitazioni su bassa Lombardia e Piacentino, nevose sino in pianura o a tratti miste a piogge. In serata neve sino in pianura su Lombardia, generalmente asciutto sul Piemonte e la Valle d'Aosta, piogge sparse sulla costa ligure con neve in Appennino sino in collina. Temperature massime in calo, venti meridionali da deboli a moderati, leggero vento da est in Valpadana. Sul nord-est primo mattino ancora sereno e freddo dopo le gelate notturne. Tendenza a rapido aumento della nuvolosità con precipitazioni dal primo pomeriggio. Neve inzialmente sino in pianura ma in graduale rialzo sino a quote collinari, pioggia lungo la costa. In serata forti nevicate sui monti oltre i 700m, pioggia al piano. Sull'Emilia-Romagna nuvoloso già dal mattino con precipitazioni dal mezzogiorno. Forti nevicate sull'Emilia fino in pianura con accumuli notevoli in Appennino. Sulla Romagna pioggia mista a neve al piano, poi pioggia abbondante. Temperature massime in calo soprattutto al piano, in aumento in quota. Vento da debole a moderato da SSE. CENTRO: Tempo perturbato su tutte le regioni con piogge e temporali localmente forti e possibili allagamenti, specie a ridosso delle zone costiere. Quota neve inizialmente sui 700-800m ma con limite in rialzo oltre i 1500m. Temperature in aumento e venti meridionali. In serata lenta attenuazione dei fenomeni. SUD: Tempo perturbato su tutte le regioni con piogge e temporali localmente forti e possibili allagamenti, specie a ridosso delle zone costiere. Quota neve inizialmente sui 900-1000m ma con limite in rapido rialzo sin sulle cime appenniniche. Temperature in aumento e venti meridionali. In serata lenta attenuazione dei fenomeni. TENDENZA SUCCESSIVA SABATO tregua con qualche bella schiarita, specie al centro-sud, DOMENICA forte peggioramento su nord e regioni centrali tirreniche con pioggia in pianura e neve sui monti, con limite delle nevicate basso solo sul Piemonte e la Valle d'Aosta.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum