Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Martedì con nuvolaglia sparsa, qualche fenomeno lungo le Alpi e sulle Venezie

Un fronte freddo, legato ad un vortice depressionario centrato tra la Danimarca e la Svezia meridionale, estende la sua marginale influenza anche sulle nostre regioni, spingendo masse d'aria umida lungo le regioni tirreniche ed instabile sulle Venezie e lungo le Alpi.

Prima pagina - 6 Aprile 2004, ore 07.38

NUBI: il richiamo di aria umida interessa al momento soprattutto Liguria, Toscana, Lazio e Campania, nonchè Venezie e Cagliaritano. Sulle Alpi la nuvolosità si presenta a tratti più compatta e, soprattutto sui versanti settentrionali, è già in atto qualche debole fenomeno. FENOMENI OGGI: saranno possibili sporadiche piogge lungo le regioni tirreniche, si potranno invece registrare dei rovesci sul Triveneto e sulla Romagna con quota neve lungo le Alpi orientali attorno ai 1200m. Anche sul restante settore alpino cielo a tratti nuvoloso con possibili deboli fenomeni, più probabili su Valle d'Aosta, Ossola, Valtellina. PIU SOLE SU: settore nord-occidentale, zone interne del centro, Sicilia e regioni meridionali in genere esclusa la Campania. DA NOTARE: tra il pomeriggio e la serata alcuni annuvolamenti interverranno anche sull'Umbria, l'Abruzzo ed il Molise. Rimarrà basso comunque il rischio di precipitazioni. TEMPERATURE: senza particolari variazioni con massime comprese tra 14 e 21°C. VENTI: le correnti risultano da ovest, tendenti a piegare a nord-ovest. Possibile Maestralata sulla Sardegna dalla serata. PREVISIONI PER DOMANI: Schiarite anche ampie su tutte le regioni e dunque giornata nel complesso soleggiata, tranne lungo le Alpi, dove soprattutto lungo i crinali di confine, sarà possibile qualche debole nevicata portata da nord già attorno ai 1000-1100m. Venti di Mastrale moderati, temperature in lieve flessione. EVOLUZIONE sino a PASQUA: sul Mediterraneo seguiteranno a giungere masse d'aria instabili e piuttosto fresche, provocando la graduale formazione di una depressione sul Tirreno accompagnata anche dal distacco di una goccia fredda in quota. Con queste premesse al momento si conferma l'ipotesi di una Pasqua e di un Lunedì dell'Angelo instabile con rischio di acquazzoni un po' su tutta la Penisola.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.09: A11 Firenze-Pisa

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Firenze-Peretola e Barriera Di Pisa Nord (Km. 81) in entrambe le..…

h 00.08: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

tstorm

Straripamenti causa temporale nel tratto compreso tra Svincolo Montopoli In Val D'arno (Km. 44) e S..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum