Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO su limitate aree del Paese ma già si prepara l'alta pressione

Parte del nord-ovest, Isole Maggiori, queste le aree coinvolte dall'azione depressionaria presente sul Mediterraneo occidentale. Altrove tempo discreto. Mercoledì ancora qualche fenomeno su isole maggiori e Calabria jonica, per il resto prevalenza di schiarite. Da giovedì alta pressione ovunque e bel tempo. Temperature in aumento e caldo pomeridiano.

Prima pagina - 10 Settembre 2019, ore 07.49

SITUAZIONE: una depressione coinvolge il Mediterraneo occidentale e dispensa fenomeni temporaleschi segnatamente in mare aperto tra il Golfo del Leone e la Corsica. Essa richiama peraltro anche correnti umide ed instabili sulla Sicilia, dove si va accentuando temporaneamente l'instabilità. Nel mulinello depressionario in giornata verrà coinvolta anche la Sardegna e parte del nord-ovest, nessun risvolto importante sul resto d'Italia.

FENOMENI: ecco la sommatoria di quelli previsti dal nostro modello sino alle 18 di oggi. Si nota chiaramente come sarà l'estremo nord-ovest l'area maggiormente deputata a ricevere qualche precipitazione ma col passare delle ore anche la Liguria di ponente e il basso Piemonte:


EVOLUZIONE: mercoledì l'azione depressionaria si limiterà alle isole maggiori e alla Calabria jonica, mentre altrove comincerà a palesarsi la rimonta dell'anticiclone delle Azzorre. Ecco i fenomeni previsti per mercoledì 11 a ridosso delle Isole Maggiori e soprattutto tra sud est Sardegna e sud Sicilia:

ALTA PRESSIONE: la rimonta dell'alta pressione prevista da giovedì 12 riporterà il bel tempo ovunque con temperature in graduale rialzo, soprattutto nei valori massimi e al centro-sud, dove picchi anche superiori ai 30-31°C potrebbero registrarsi entro il fine settimana. Il caldo sarà comunque compensato da notti sufficientemente fresche. Qui sotto la carta barica prevista per venerdì 13 settembre che evidenzia la vasta zona di alta pressione che abbraccerà anche l'Italia.


CAMBIAMENTI? Il modello americano prova ad ipotizzarli almeno parzialmente per la metà della prossima settimana con una discesa di aria fredda dal nord Europa, ma al momento si tratta solo di un'ipotesi tra le tante. Seguite i nostri approfondimenti dedicati già nel corso della mattinata.

OGGI: su Piemonte occidentale ed estremo Ponente Ligure cielo nuvoloso con possibili precipitazioni, anche temporalesche tra Ventimiglia e Sanremo, sul resto del nord-ovest irregolarmente nuvoloso ma con scarso rischio di pioggia. Sul nord-est cielo solo velato con ampie schiarite e solo qualche addensamento a ridosso della fascia costiera. Al centro nubi irregolari sulla Sardegna e, nel corso della giornata, qualche possibile rovescio a partire dal sud est dell'isola, solo qualche nube ma molto sole sul territorio peninsulare. Al sud nubi su Sicilia e Calabria con locali piovaschi o rovesci, più probabili sull'isola, anche a sfondo temporalesco, tempo migliore sulle altre regioni con prevalenza di sole. Temperature in aumento nei valori minimi, massime quasi stazionarie o in calo nelle aree raggiunte da precipitazioni.
  

Per sapere se soffrirai il caldo, puoi consultare le nostre esclusive mappe del disagio da caldo aggiornate ogni giorno e previste per i prossimi 10 giorni>> MAPPE DEL DISAGIO DA CALDO


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum