Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maltempo: si parte con il nord-ovest

Martedì coinvolto anche il resto del settentrione, le centrali tirreniche e l'estremo sud. Quota neve sulle Alpi in temporaneo calo da 1800-2000 a 1300-1500m nella notte su mercoledì. Mercoledì maltempo su settentrione e tutto il Tirreno, attenuato sul resto del Paese, con depressione sul ligure e richiamo di aria molto mite e limite della neve sulle Alpi in rialzo sino a 2000m. Giovedì ingresso del fronte freddo nelle Alpi e rovesci di neve sino ad 800m, rovesci anche al centro-sud.

Prima pagina - 26 Novembre 2012, ore 07.55

SITUAZIONE: si sta concretizzando la nuova ondata di maltempo attesa da giorni sull'Italia con le prime piogge sul settentrione, segnatamente sul nord-ovest. E' il prodromo di un peggioramento che diverrà sempre più serio con approfondimento di una depressione sul mar ligure tra martedì sera e mercoledì sera.

PRECIPITAZIONI: sono attesi fenomeni molto intensi a ridosso dei rilievi del nord e lungo le regioni tirreniche da martedì alla serata di mercoledì. Possibili temporali sulla Liguria e sulle coste del Tirreno.

NEVICATE: altalenante il limite, oggi sui 1800-2000m, martedì in calo sin verso i 1300-1500m, mercoledì in nuovo temporaneo rialzo a 2000m circa, giovedì rovesci di neve soprattutto sulle Alpi, più scarsi sulle Prealpi, con limite ad 800m e fenomeni in movimento da ovest verso est.

EVOLUZIONE: giovedì un fronte freddo attraverserà il settore alpino, specie quello più settentrionale, recando rovesci di neve con limite in calo sin verso gli 800-1000m. Sembrerebbero modesti i riflessi sulla Valpadana, mentre l'aria più fredda che si inserirà al centro-sud favorirà fenomeni di instabilità sino a sera. Venerdì 30 ulteriore ingresso di aria fredda con possibile formazione di un minimo depressionario al suolo a ridosso del settentrione, specie sul nord-est, con annesse precipitazioni nevose sino in collina e rovesci anche al centro con limite della neve a 1000-1200m.

FINE SETTIMANA: La rotazione delle correnti a NNE renderà possibile un temporaneo miglioramento al nord ma con tempo invernale, ancora un po' instabile al centro-sud, con locali rovesci e freddo moderato.

PROSSIMA SETTIMANA: ancora molta variabilità con sbalzi termici ma con prevalenza di situazioni simil invernali e qualche episodio nevoso a bassa quota non escluso, segnatamente al nord. Da confermare. Leggi gli aggiornamenti.

OGGI: al nord-ovest cielo spesso invisibile con qualche piovasco o pioviggine, fenomeni un po' più importanti sui rilievi con limite della neve compreso tra 1700 e 2000m. Sul nord-est nuvoloso e qualche debole precipitazione, specie a ridosso dei rilievi, nevosa oltre i 1800-2000m. Nebbia ma tempo asciutto sull'Emilia-Romagna. Lieve calo delle temperature massime.  Al centro nubi sulla Toscana con locali piovaschi sul nord della regione, parzialmente nuvoloso con ampie schiarite sulle altre regioni con possibili situazioni nebbiose in mattinata, in dissolvimento e clima ancora mite per la stagione.

DOMANI: maltempo sulle regioni settentrionali, specie su Liguria, fascia pedemontana ed alpina, peggiora sulle centrali tirreniche con piogge e rovesci, tempo asciutto sul medio Adriatico con alcune schiarite, parzialmente nuvoloso al sud, tranne su Calabria jonica e Salento dove ci saranno più nuvole e locali piovaschi o rovesci. Limite della neve sulle Alpi oltre i 1300-1500m, in rialzo dalla sera. Forte richiamo di Libeccio ed Ostro in quota, di Scirocco al suolo.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum