Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO: Piemonte, Sardegna ed estremo sud le zone più colpite!

Accumuli particolarmente abbondanti sulla Sardegna, neve copiosa a Cuneo in Piemonte. Maltempo anche sullo Jonio. Fenomeni sparsi anche sul resto d'Italia. Da mercoledì tendenza a miglioramento che si completerà nel corso di giovedì. Poi alta pressione ma dopo Natale possibile freddo in Adriatico e al sud.

Prima pagina - 20 Dicembre 2016, ore 07.37

COMMENTO: lo strappo depressionario presente sull'Italia sta determinando precipitazioni anche abbondanti su alcune regioni, specie la Sardegna ed il Piemonte. La circolazione vorticosa esaurirà la sua energia tra mercoledì e giovedì, lasciando spazio al graduale ritorno dell'alta pressione, che caratterizzerà il tempo di Natale, portando tempo nel complesso buono, ma con il ritorno delle nebbie al nord. Subito dopo Natale aria fredda scivolerà sui Balcani, coinvolgendo in parte anche le nostre regioni adriatiche e meridionali.

SITUAZIONE: una depressione tiene ancora in scacco la Penisola ma la sua azione è ostacolata dalla presenza di una zona di alta pressione sui Balcani. In questo modo i fenomeni finiscono per concentrarsi sui versanti occidentali, bersagliando soprattutto Piemonte e Sardegna, così come l'area jonica.

SARDEGNA: sull'isola è piovuto abbondantemente, soprattutto su Gallura, Ogliastra, Barbagia, dove gli accumuli risultano superiori ai 150mm sulle zone di montagna. Olbia ha superato i 90mm nelle ultime ore.

NEVICATE: il freddo si è rintanato sul basso Piemonte e nella notte su Cuneo la nevicata è risultata copiosa, nevica e continuerà a nevicare su tutte le zone di montagna del Piemonte oltre i 500-1000m.

EVOLUZIONE: il mulinello depressionario si attenuerà già mercoledì, ma sarà da giovedì che il tempo migliorerà in modo più netto e l'alta pressione tornerà a determinare condizioni di tempo buono, anche se al nord torneranno le nebbie.

NATALE: nel fine settimana di Natale, eccezion fatta per nebbie, locali nubi basse e passaggi nuvolosi medio alti, il tempo risulterà buono e mite. Il freddo insisterà invece su tutto l'est europeo e potrebbe aumentare entro il 27 o il 28 dicembre da nuovi apporti dalle zone artiche.

OGGI: su tutto il Paese cielo nuvoloso o molto nuvoloso ma con schiarite e tempo secco sul Triveneto, precipitazioni intermittenti altrove, più insistenti ed intense sulla Sardegna, la Sicilia orientale, la Calabria jonica ed il Piemonte, dove assumeranno carattere nevoso oltre i 500-1000m. Temperature in deciso rialzo. Circolazione ciclonica con prevalente ventilazione di Scirocco. Molto vento in Sardegna.

DOMANI: durante la notte e al mattino ancora qualche pioggia distesa ad arco lungo il versante adriatico e sulla Valpadana, rovesci in Sardegna, schiarite sulle regioni tirreniche, tendenza ad attenuazione dei fenomeni e a schiarite anche altrove. Temperature stazionarie.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.56: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017 pesante…

h 07.37: A27 Mestre-Belluno

incidente

Incidente a Barriera Di Venezia in direzione Belluno dalle 07:11 del 27 mag 2017…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum