Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maltempo in arrivo su Sardegna e regioni tirreniche

Rovesci anche su parte del settentrione ma in esaurimento entro sera, venerdì instabile al sud, maltempo in Sicilia con temporali anche forti, sabato residui fenomeni sulle regioni joniche, domenica sera irruzione fredda confermata al nord con brevi temporali su Lombardia, Triveneto ed Emilia-Romagna, lunedì tutto il maltempo in localizzazione su medio Adriatico e meridione con vento forte, calo termico e neve a bassa quota in Appennino.

Prima pagina - 9 Novembre 2017, ore 07.36

SITUAZIONE: un nuovo vortice depressionario in quota si dirige verso la Sardegna e condizionerà il tempo della giornata anche su gran parte del nord, specie sui settori occidentali, per poi sviluppare una linea di temporali a ridosso delle regioni tirreniche, tra la bassa Toscana, il Lazio e la Campania.

EVOLUZIONE: il vortice andrà scivolando verso il basso Tirreno, determinando ancora temporali sparsi sul meridione ma soprattutto sulla Sicilia, interessata da fenomeni localmente intensi. Altrove il tempo andrà progressivamente migliorando, salvo residui rovesci sul medio Adriatico.

FINE SETTIMANA: sabato insisteranno ancora alcuni rovesci all'estremo sud, lungo le regioni joniche, mentre altrove il tempo risulterà discreto o buono. Domenica un fronte freddo valicherà le Alpi entro sera, determinando veloci temporali tra Lombardia, Triveneto, Emilia-Romagna, in movimento verso il centro Italia nella notte su lunedì, associato a colpi di vento e ad un sensibile calo termico.

IRRUZIONE ARTICA: tra lunedì e martedì forte vento quasi ovunque, specie al centro e al sud, maltempo su medio Adriatico e meridione con rovesci e temporali, asciutto su gran parte delle regioni centrali tirreniche e la Sardegna, arrivo della neve lungo la dorsale appenninica oltre gli 800m, anche a quote inferiori su Marche, Abruzzo e rilievi romagnoli. Tempo buono al nord ma freddo. La massa d'aria fredda rimarrà presente sino a mercoledì.

MIGLIORAMENTO: fase più stabile attesa tra mercoledì 15 e sabato 18 novembre con tempo in prevalenza soleggiato e progressivamente più mite, salvo locali nebbie.
Possibili cambiamenti nei giorni successivi, ma seguite gli aggiornamenti!

OGGI: al nord molto nuvoloso con brevi precipitazioni, anche temporalesche sul levante ligure e con fenomeni più probabili ad ovest. Limite della neve sui 1300m sulle Alpi occidentali e sui 1700m sull'Appennino ligure. Tendenza a miglioramento nel corso della giornata a partire da nord, ma ancora qualche temporale sulla Liguria centro orientale. Al centro peggiora sulla Sardegna con piogge e temporali, poi linea temporalesca in sviluppo tra la sera e la notte su bassa Toscana, Lazio, Umbria occidentale, sul resto del centro parzialmente nuvoloso e asciutto. Al sud peggiora sulla Campania entro sera con piogge e temporali, parzialmente nuvoloso altrove con alcune ampie schiarite, peggiora dalla sera sul basso Tirreno. Temperature senza grandi variazioni.

DOMANI: migliora al nord, sulle centrali tirreniche e sulla Sardegna, nuvoloso su medio Adriatico con deboli piogge, instabile al sud con rovesci sparsi e qualche temporale, perturbato sulla Sicilia con temporali anche forti. Temperature in calo al sud, in ripresa altrove.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum