Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO in arrivo su gran parte del Paese con neve a quote basse

Il vortice depressionario colpirà in pieno il centro Italia, ma coinvolgerà anche il resto del Paese nel corso dei prossimi giorni. Attese nevicate importanti sul nord Appennino tra mercoledì e venerdì, con parziale coinvolgimento anche delle zone pianeggianti del settentrione. Neve a quote basse anche sull'Appennino centrale.

Prima pagina - 3 Febbraio 2015, ore 08.09

DISPETTI tra MODELLI: 10 giorni di passione, di scontri e divergenze tra modelli, alla fine, quando sembrava che l'americano potesse spuntarla, ha vinto l'europeo, ma non è stato un trionfo, perchè quando si deve collocare un minimo pressorio al suolo i modelli hanno i loro bei grattacapi, tutti, nessuno escluso. Ora il maltempo ci sarà, ma con differenze rispetto a quanto preventivato. Più di così però il nostro team non poteva fare, la meteorologia ha ancora dei limiti: il merito è stato quello di aver creduto da molti giorni nella soluzione perturbata, la pecca è di aver dato un po' troppo credito al modello americano.

SITUAZIONE: un vortice depressionario avanza da ovest approfondendosi e punta a portarsi sull'Italia centrale transitando da Sardegna e Corsica. Sarà l'inizio di una lunga fase di maltempo che, generando un ulteriore vortice dalla giornata di mercoledì a ridosso della Sardegna, impegnerà tutto il Paese sino al week-end.

CONSEGUENZE: oggi molta instabilità al centro con rovesci nevosi oltre i 300-500m, ma localmente anche a quote inferiori, instabile sulla Campania con rovesci, così come al nord, dove sarà presente una nuvolaglia irregolare con possibili locali precipitazioni, specie a ridosso dei rilievi, nevose sino a 200-300m. Sul resto del Paese parzialmente nuvoloso con qualche schiarita e tempo sostanzialmente asciutto.

DOMANI: la formazione di un nuovo minimo depressionario inserito nella vasta circolazione fredda che abbraccia centro Europa e Mediterraneo, favorirà la formazione di un altro corpo nuvoloso che si porterà dal centro verso il settentrione, determinandovi in serata precipitazioni nevose sino a quote molto basse, anche a causa di un abbassamento dei geopotenziali in quota e dunque dell'inserimento di aria un po' più fredda.

GIOVEDI: potrebbe essere il giorno del nevone sull'Emilia, garantito da termiche basse in loco e da una favorevole disposizione delle corrente, rovesci di neve però durante questa giornata potrebbero interessare gran parte del settentrione e tornare a cadere a bassa quota lungo la dorsale appenninica.

VENERDI e SABATO: il vortice depressionario seguiterà ad insistere sull'Italia portandosi più ad ovest (ma è da vedere) con risvolti instabili un po' ovunque e qualche ulteriore occasione per deboli nevicate sui rilievi anche a quote basse e localmente ancora in pianura al nord sul Piemonte e ancora forse in Emilia.

ATTENZIONE: c'è la possibilità che una breve ma intensa ondata di freddo possa raggiungerci tra domenica e martedì portando neve sino sulle coste al centro-sud, specie versante adriatico, ne riparleremo oggi...
 

Per approfondire:

- Cartine meteo per mattina, pomeriggio e sera di OGGI
- Meteo per OGGI per tutte le province italiane
- Satelliti, fulmini/temporali in atto, radar e webcam.
- Invia foto e commenti sulla nostra pagina
Facebook
- Invia foto o invia articolo

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum