Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO che va, MALTEMPO che arriva: non si placa la furia dei cicloni, arriva anche la NEVE

Il primo ciclone sta esaurendo le sue energie ma dispenserà ancora fenomeni residui nella giornata odierna. Nelle prime ore di giovedì instabilità tra Campania e Sicilia, poi giovedì pomeriggio secondo ciclone in sfondamento dalla Francia e maltempo al nord-ovest, in estensione a tutto il nord, alle regioni centrali e alla Sardegna entro le prime ore di venerdì. Attesa molta neve sulle Alpi, anche nei fondovalle ad ovest.

Prima pagina - 13 Novembre 2019, ore 07.57

SITUAZIONE: si sta placando la furia del primo ciclone che ha attraversato nelle ultime ore le regioni centrali e meridionali, lasciando dietro di sé parecchi danni, di cui si occupa la cronaca, ma che erano stati ampiamente preventivati in sede previsionale. L'Italia è ancora coinvolta comunque da un canale depressionario che dispensa instabilità atmosferica, specie sulle Venezie e sul medio-basso Tirreno.

EVOLUZIONE: un nuovo vortice depressionario giovedì scenderà sulla Francia, andando ad abbracciare almeno in parte l'Italia, segnatamente il nord e il centro, determinandovi un severo peggioramento, anche nevoso in quota sul settore alpino. Ecco la carta barica prevista per la notte su venerdì che illustra meglio di ogni parola la situazione prevista:

NEVICATE: le precipitazioni risulteranno nevose a quote collinari su Piemonte e Valle d'Aosta, ma potrebbero tranquillamente conquistare i fondovalle su Ossola, conca aostana e diverse vallate più strette e dunque più fredde del Piemonte, stante l'intensità dei fenomeni, limite più alto procedendo verso est (in media 800-1000m) a causa dell'inserimento dello Scirocco e poi in successivo abbassamento nel corso di venerdì. Sono comunque attesi oltre i 1500m accumuli anche superiori ai 50-60cm di neve fresca.

FINE SETTIMANA: l'azione del vortice francese non si esaurirà con il passaggio di venerdì, ma avrà un'appendice importante durante il fine settimana con una nuova depressione al suolo che traslerà dal centro verso il nord tra sabato sera e domenica, favorendo nuove abbondanti precipitazioni, nevose oltre i 700-800m lungo le Alpi e oltre i 1300-1500m sull'Appennino centrale. Il momento di massimo maltempo è atteso per domenica pomeriggio al nord, come mostra la carta barica qui sotto:

PROSSIMA SETTIMANA: nei primi giorni si dovrà ancora smaltire l'instabilità collegata all'azione del vortice ciclonico e non mancheranno dunque ulteriori precipitazioni intermittenti, specie al centro e al nord. Nella seconda parte della settimana, pur persistendo la variabilità, le precipitazioni andranno esaurendosi. Tutto da verificare il possibile parziale inserimento dell'anticiclone durante la terza decade del mese con miglioramento del tempo.

OGGI: al nord-ovest, eccezion fatta per qualche locale nebbia sulle pianure, tempo discreto o buono, sul nord-est invece ancora instabile con piogge residue, in attenuazione dal pomeriggio. Al centro condizioni di spiccata variabilità con qualche rovescio o spunto temporalesco locale, ma anche qualche schiarita. Al sud tempo ancora instabile con locali precipitazioni, che tenderanno a localizzarsi tra Campania, Calabria tirrenica e nord Sicilia. Temperature in lieve calo al centro e al sud. Attenuazione dello Scirocco.

------------------------------------------------------------------

Situazione meteo LIVE:
>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Stazioni meteorologiche LIVE


---------------------------------------------------------------------------


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum