Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maltempo al nord e sulle centrali tirreniche, neve in montagna

Quota neve in progressivo abbassamento su Alpi e nord Appennino. Domenica migliora al nord, ancora moderato maltempo al centro-sud con neve a quote collinari in Appennino. Lunedì tempo discreto, ma con residui rovesci al sud e nevicate sui crinali alpini di confine. Martedì tempo buono, temperature in aumento. Da mercoledì a venerdì impulsi freddi da nord con rovesci passeggeri su nord-est e centro-sud, specie versante adriatico e meridione, con calo delle temperature.

Prima pagina - 2 Febbraio 2013, ore 08.15

SITUAZIONE: un fronte freddo, sostenuto da un minimo depressionario centrato sull'alto Tirreno, si muoverà rapidamente verso ESE nel corso della giornata, interessando dapprima il nord e le centrali tirreniche, domenica anche il resto del Paese, accompagnato da un generale rinforzo dei venti, un calo delle temperature e alcune nevicate a bassa quota dapprima sulle Alpi e poi segnatamente in Appennino.

NEVE: sarà soprattutto tra Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria e vallate interne della Toscana che le nevicate potranno risultare importanti tra la serata odierna e le prime ore di domenica con limite medio a 300-400m, ma con locali sconfinamenti anche in pianura sull'Emilia-Romagna.

EVOLUZIONE: domenica migliora al nord con un po' di vento da nord, ancora maltempo al centro-sud con neve sino a quote collinari, con fenomeni che tenderanno a localizzarsi su medio Adriatico e basso Tirreno. Lunedì fronte caldo in azione sulle Alpi con possibili nevicate sui settori alpini di confine. Martedì tranquillo con temperature in aumento.

MEDIO-LUNGO TERMINE: da mercoledì a venerdì fase moderatamente più fredda con correnti da nord e instabilità sui settori alpini di confine e lungo l'Appennino, in particolare tra Marche, Abruzzo e Appennino meridionale, sino a quote molto basse. Asciutto al nord-ovest e spesso anche lungo le regioni centrali tirreniche.

ATTENZIONE! Emerge anche stamane da alcuni modelli la possibilità che nel corso del prossimo week-end o al massimo entro lunedì 11 febbraio possano verificarsi nevicate di un certo rilievo a bassa quota tra nord e centro Italia. Seguite tutti gli aggiornamenti.

OGGI: maltempo al nord con piogge diffuse e qualche nevicata sulle Alpi oltre i 600-1000m, con limite in calo sino a quote collinari nel corso della giornata, ma con tendenza a localizzazione delle precipitazioni sull'Emilia-Romagna in serata, dove la quota neve calerà sino a 200-300m, con qualche possibile episodio di neve bagnata sino in pianura nella notte su domenica. Rovesci anche sulle centrali tirreniche e la Sardegna, ancora asciutto sul resto del centro, ma peggiora sulle Marche entro sera, nubi in aumento sulla Campania con peggioramento serale, incerto ma con schiarite altrove. Temperature massime in calo soprattutto in montagna, tranne nelle zone che sino a ieri hanno risentito di nebbia. Rotazione ciclonica dei venti. In serata tendenza al favonio sul nord-ovest.

DOMANI: migliora al nord, maltempo al centro-sud, specie su Marche, Abruzzo e basso Tirreno, con limite della neve sino in collina, localmente anche più in basso nelle vallate interne. Nel corso della giornata migliora sulle centrali tirreniche, peggiora su basso Adriatico. Temperature in calo al centro-sud, in aumento al settentrione.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum