Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Maltampo: attesa TREGUA dal pomeriggio

Grande variabilità nei prossimi giorni con possibili ricadute. Non sono buone nemmeno le notizie per il Ponte dell'Immacolata. L'alta pressione non è destinata a tornare tanto presto nel Mediterraneo.

Prima pagina - 1 Dicembre 2008, ore 07.43

SITUAZIONE: l'ennesima perturbazione transita sull'Italia centro-settentrionale accompagnata da un vortice depressionario. Il suo influsso andrà scemando nel corso del pomeriggio odierno ma le correnti rimarranno disposte dai quadranti sud-occidentali con prospettive favorevoli a nuove piogge tra martedì e mercoledì soprattutto al centro-sud e sul nord-est. EVOLUZIONE: tra giovedì e venerdì una nuova perturbazione attraverserà rapidamente l'Italia con nuove piogge e neve a quote basse ma probabilmente non pianeggianti al nord. PONTE IMMACOLATA: molta instabilità per la presenza costante di una saccatura su tutto il Paese. Annuvolamenti e rovesci si alterneranno a schiarite anche ampie, più probabili sul nord-ovest. TEMPERATURE: caleranno un po' al nord e al centro, in particolare in montagna, dove farà freddo. Rimarranno piuttosto miti al centro-sud. NEVICATE: seguiteranno ad interessare il settore alpino ad intervalli con limite sin verso i 400 e i 600m e qualche episodio di neve mista ad acqua anche a quote inferiori. VALANGHE: le abbondanti nevicate sulle Alpi stanno determinando un forte aumento del pericolo di valanghe in presenza di neve bagnata con possibile distacco spontaneo di lastroni di neve. Il rischio si aggira sulle Alpi su un valore medio di 3 in locale salita sino al grado 4, forte, in una scala che va da 1 a 5. INVERNO: comincia oggi l'inverno meteorologico che durerà sino al primo marzo. L'inverno meteorologico anticipa quello astronomico di 21 giorni. IL TEMPO IN BREVE: In MATTINATA precipitazioni intense su Alpi, Prealpi, Lombardia, alto Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, rovesci sparsi sulle centrali tirreniche. Limite delle nevicate compreso tra i 400 e i 700m ma con momenti di pioggia mista a neve anche a quote inferiori. Nel POMERIGGIO temporanea attenuazione dei fenomeni. MARTEDI piogge sparse su Lombardia, Venezie, Liguria, Toscana, Lazio, Umbria, Marche con limite della neve attorno agli 800m. Tendenza a miglioramento al nord-ovest.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum