Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Magica notte di neve a Milano, pioggia monsonica sulla Capitale

Primaverile Palermo con ben 19°C. Sono i tre volti di un Italia climaticamente affascinante a darci il buongiorno. Oggi ancora qualche fiocco sporadico al nord in attenuazione, nuvolosità stratiforme altrove con schiarite. Sabato neve sino a bassa quota al nord, specie sul Piemonte, molta pioggia al centro, in serata coinvolto anche il sud. Domenica altra perturbazione, ma più debole.

Prima pagina - 20 Febbraio 2004, ore 07.09

MILANO: dalle 19 di ieri, un leggero abbassamento delle temperature ha consentito l'arrivo della neve anche nel capoluogo lombardo. E' stata una serata di straordinaria poesia con chiacchiere sull'isola di calore finalmente messe a tacere. E' nevicato sino alle 2, una spolverata, ma sufficiente a far riprendere il contatto con la neve ai suoi cittadini. Ben più importanti gli accumuli sul nord della regione. ROMA: a Roma e dintorni si è scatenato un vero e proprio nubifragio, con pioggia davvero monsonica, due temporali inattesi, strade allagate, smottamenti. La neve è caduta abbondante in Appennino. 75 mm accumulati nella Capitale. Nel Pontino addirittura i 110 mm! SITUAZIONE ALLE 7: Palermo 19° nuvoloso Trapani 14° poche nubi Napoli 13° nuvoloso Crotone 12° nuvoloso Bari 12°C nuvoloso Roma 10° nuvoloso Pescara 7° nuvoloso Catania 7° poco nuvoloso Alghero 6° poco nuvoloso Olbia 6° nuvoloso Firenze 6° nuvoloso Genova 6° nuvoloso Perugia 6° nuvoloso Cagliari 5°C poco nuvoloso Trieste 5° fiocchi sparsi Rimini 5° leggera pioggia Venezia 4° pioviggine Milano 1° coperto Bolzano 1° coperto Bologna 0° fiocchi sparsi Torino 0° neve Brescia 0° fiocchi sparsi Bergamo -1° leggera nevicata SITUAZIONE Il vortice freddo in quota che ieri ha sorvolato la Francia condizionando con una depressione al suolo anche il tempo sull'Italia è praticamente stazionario. Dal Golfo di Biscaglia esso piloterà verso il Mediterraneo centrale un altro minimo al suolo attualmente posizionato a sud-ovest della Spagna. Sull'Europa centrale ed orientale si è intanto temporaneamente stabilito un anticiclone; l'avanzamento della depressione spagnola verso l'Italia richiamerà ancora correnti da est sulla Valpadana mantenendo la temperatura su valori relativamente bassi, lungo le Alpi invece andrà instaurandosi una situazione di sbarramento da sud. Sul resto del Paese si attiveranno correnti sciroccali che faranno notevolmente innalzare le temperature, specie sulla Sicilia e la Calabria. WEEK-END I corpi nuvolosi associati alla depressione in avvicinamento provocheranno estese precipitazioni un po' su tutto il Paese per gran parte del week-end. NEVE sabato cadrà nei fondovalle alpini dalla Valle d'Aosta al Friuli; sul Piemonte, l'Appennino ligure, il Piacentino e il nord-ovest della Lombardia in mattinata fiocchi a tratti fino in pianura. Nel corso della giornata graduale rialzo del limite sin verso i 600-700m. Domenica oltre i 1000-1200m, ad eccezione del basso Piemonte, dove continuerà a nevicare sino a 500 m. PREVISIONI PER OGGI: MIGLIORAMENTO Nord: nuvoloso con qualche pioviggine ma anche con residue nevicate sul Piemonte, l'Emilia e l'alta Lombardia. Fenomeni in attenuazione, temperature in lieve aumento con valori massimi compresi tra 2 e 7°C. Vento debole da est, moderato o forte su pianura veneta e friulana e costa ligure. Centro: nuvolosità irregolare con qualche schiarita con il passare delle ore, residue piogge possibili in mattinata. Venti moderati orientali, temperature in lieve aumento con valori massimi compresi tra 6 e 14°C. Sud: nuvolosità variabile di tipo prevalentemente medio-alto, sul Tirreno qualche annuvolamento anche nei bassi strati ma con basso rischio di pioggia e temperature miti. A tratti schiarite assolate. Punte di 20°C sulla Sicilia. DOMANI: PEGGIORAMENTO Nord: coperto con precipitazioni a partire da ovest: neve a quote molto basse nelle Alpi, (Valle d'Aosta, Ossola, Valtellina, Val d'Adige, Cadore, Carnia) a tratti anche in pianura sul Piemonte, il Piacentino e il nord-ovest della Lombardia. Limite in graduale rialzo nel corso della giornata sin verso i 600-700m, sul Piemonte sino a 300-500m. Venti deboli da est, forti da sud in montagna. Centro: coperto con piogge sparse a partire dalla Toscana, in generale estensione alle altre regioni nel corso della giornata con possibili rovesci anche temporaleschi; sulla Sardegna fenomeni meno organizzati. Ancora qualche nevicata possibile sino a 1000-1200 m nelle prime ore ma con limite in rialzo sino a 2000m. Venti sciroccali, forte aumento delle temperature. Sud: nuvolosità stratificata in intensificazione con qualche pioggia verso sera a partire da Campania, Molise e Puglia, in possibile estensione alle altre zone in nottata. Fenomeni comunque di debole intensità, ad eccezione di isolati temporali possibili in mare aperto sul Tirreno, temperature in aumento, venti sciroccali, punte superiori ai 20°C in Sicilia, effetto favonico su Palermo.

Autore : Alessio Grosso & Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum