Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LUNEDI perturbazione in transito al nord e al centro, neve sulle Alpi oltre i 900-1200m

Fino a domenica prevarrà una nuvolosità irregolare su tutto il Paese, a tratti più accentuata sulle regioni centrali tirreniche e le isole maggiori, con locali e deboli piogge. Le temperature non subiranno grosse variazioni. Da lunedì il tempo subirà una svolta.

Prima pagina - 25 Novembre 2004, ore 07.36

SITUAZIONE: l'aria fredda affluita sul versante adriatico è stata veicolata in parte dall'azione di avvitamento dell'alta pressione verso tutta la Penisola ma il suo effetto principale è stato quello di provocare annuvolamenti nei bassi strati. Sarà proprio questa la caratteristica del tempo sino a domenica: passaggi nuvolosi irregolari composti prevalentemente da nubi basse. Sabato transiterà anche un debole corpo nuvoloso più organizzato, portando qualche debole pioggia sopratutto sulle regioni centrali e qualche sporadica nevicata sui crinali alpini di confine. EVOLUZIONE: da domenica invece la resistenza dell'alta pressione all'inserimento delle saccature nord-atlantiche diverrà decisamente più modesta e una prima perturbazione attraverserà il nord e il centro Italia tra lunedì e martedì mattina portando piogge sparse e qualche rovescio, ma anche neve sulle Alpi oltre i 900-1200m di quota. Da martedì pomeriggio l'evoluzione è incertissima e vi consigliamo dunque di aggiornarvi sul sito. PREVISIONI IN BREVE SINO A DOMENICA: giovedì 25 novembre: nuvolaglia su Sardegna, Sicilia occidentale, Lazio, Salento, Piemonte, ovest Lombardia ma con basso rischio di precipitazioni, altrove abbastanza soleggiato, piuttosto freddo sulla Puglia. venerdì 26 novembre: arriva una debole perturbazione in serata che attiva correnti prefrontali umide sul Tirreno; esse causeranno deboli piogge su Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, e in serata su Campania, qualche annuvolamento anche sulle Alpi, altrove velature o solo addensamenti passeggeri. Temperature in nuovo aumento. Sabato 27 novembre: nuvoloso al centro-sud con qualche debole pioggia sparsa, più frequente sulle regioni tirreniche, al nord in prevalenza soleggiato ma lungo le Alpi a tratti nuvoloso con sporadiche nevicate sui crinali di confine, specie nella zona Brennero. Temperature in lieve aumento. Domenica 28 novembre: mattinata soleggiata, dal pomeriggio aumento della nuvolosità su tutte le regioni, in tarda serata deboli piogge sui settori tirrenici, l'Emilia e sporadiche nevicate lungo le Alpi oltre i 1500m. Temperature in lieve calo, venti da WSW.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum