Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lo Scirocco esalta il maltempo sull'Italia

La neve sale di quota, ora è tutta pioggia anche al nord. Fenomeni intensi al centro-sud, specie su Lacio, Calabria jonica, Lucania jonica e Puglia. Venerdì ancora molti rovesci e abbassamento del limite delle nevicate, specie sul Triveneto, dove sabato mattina nevicherà sino a 600m. Poi tregua temporanea in attesa di un nuovo marcato peggioramento.

Prima pagina - 11 Dicembre 2008, ore 07.48

SITUAZIONE: una vasta depressione interessa l'Italia portando diffuso maltempo con fenomeni particolarmente intensi su Lazio, meridione e Triveneto. Lo Scirocco determinerà per oggi un ulteriore rialzo delle temperature e del limite delle nevicate. EVOLUZIONE: venerdì l'afflusso di aria un po' più fredda in quota determinerà la formazione di un'occlusione a carattere fredda sul nord Italia che interesserà soprattutto il nord-est con limite delle nevicate in calo sin sotto i 700m. Rovesci e temporali sparsi si verificheranno ancora al centro-sud. WEEK-END: la diminuzione delle temperature tra venerdì e sabato sarà effimera. Da ovest un'altra stretta e profonda saccatura penetrerà come una lama nel Mediterraneo favorendo piogge copiose tra domenica pomeriggio e lunedì e neve sulle Alpi. NEVICATE: dopo il rialzo odierno, attesa neve sin verso i 700m su centro-est Alpi, fenomeni più sporadici su ovest Alpi a partire dalla medesima quota o anche più in basso, in Appennino giovedì pioggia sino ad alta quota, venerdì neve oltre i 1300m circa. Sabato mattina ancora qualche nevicata su est Alpi sino in collina ma in miglioramento. DOMENICA neve sino a bassa quota 200-300m su Piemonte ed ovest Alpi, 500m su Alpi centro-orientali, in generale rialzo da lunedì sin oltre i 700-900m ed anche oltre 1000m sui settori orientali. PROSSIMA SETTIMANA: sino a martedì 16 saremo aancora influenzati dalla depressione giunta domenica con piogge e temporali, neve sulle Alpi e in Appennino in calo a fine episodio sino a 700-800m. Mercoledì 17 e giovedì 18 variabilità, poi possibile arrivo dell'anticiclone per la SETTIMANA di NATALE con tempo bello ovunque. OGGI: maltempo diffuso. Temporali intensi su Lazio, meridione, specie Calabria, Basilicata meridionale e Puglia, piogge sparse al nord-ovest, piogge a tratti intense sul nord-est, specie Friuli Venezia Giulia. Neve in rialzo oltre i 1500m sulle Prealpi centro-orientali, oltre i 700-900m sulle Alpi in genere ma con variazioni sensibili procedendo da est a ovest e vallata per vallata. Temperature in aumento al nord, solo lieve altrove. In calo dalla sera sulla Sardegna per l'arrivo del Maestrale. Acqua alta notevole a Venezia.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum