Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le ultimissime meteo dell'alba...

Anticiclone protagonista del tempo sull'Italia per diversi giorni ma tra domenica e martedì temporanea flessione del campo barico e variabilità con locali piogge. In seguito ancora alta pressione sino a venerdì 11, poi forse un passaggio piovoso in arrivo nel week-end 12-13 dicembre.

Prima pagina - 2 Dicembre 2015, ore 07.06

SITUAZIONE: l'alta pressione sale nuovamente in cattedra su tutto il Paese determinando condizioni di bel tempo ovunque e con clima mite in quota e sviluppo di nebbie sulle zone pianeggianti, segnatamente sulle pianure del nord e nelle zone interne del centro.

EVOLUZIONE: durante il Ponte dell'Immacolata e soprattutto tra domenica 6 e martedì 8 una temporanea flessione del campo barico determinerà annuvolamenti sul nord-ovest con annessi piovaschi o pioviggini e qualche sporadico fenomeno anche sull'arco alpino di confine, specie nella giornata di lunedì 7 dicembre. Martedì 8 i fenomeni trasleranno sulle regioni centrali presentandosi a carattere di rovescio.

LUNGO TERMINE: da mercoledì 9 a venerdì 11 nuova rimonta dell'anticiclone, seguita però da un possibile peggioramento durante il fine settimana 12-13 dicembre con possibile passaggio di un fronte organizzato da ovest e precipitazioni anche nevose in montagna.

CAMBIAMENTI: l'azione delle correnti perturbate atlantiche dovrebbe risultare più importante dalla metà del mese, con inserimenti sempre più incisivo di saccature e depressioni e arretramento della cintura degli anticicloni subtropicali.

NEBBIA: diverrà protagonista sulle pianure del nord e nelle valli del centro tra questa sera e sabato con estensione del fenomeno a gran parte della bassa pianura padana e forti riduzioni della visibilità anche durante le ore diurne. Domenica e lunedì temporanea attenuazione del fenomeno.

OGGI: bel tempo ovunque, ma nubi basse sulla Liguria di Levante ed alta Toscana, banchi di nebbia sulle pianure del nord e nelle valli del centro, anche fitti sui settori pianeggianti più meridionali della Valpadana. Temperature massime in calo nei bassi strati, stazionarie su valori miti in montagna e sulle coste.

DOMANI: ulteriore intensificazione delle nebbie sulle pianure del nord e nelle valli del centro, ancora nubi basse sulle coste dell'alto Tirreno e del mar Ligure di Levante, per il resto sereno o velato.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.23: A25 Torano-Pescara

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A24 Roma-Teramo (Km. 72) e Bussi-Popoli (Km. 150) i..…

h 12.20: A26 Genova-Gravellona Toce

catene snow

Neve nel tratto compreso tra Masone (Km. 14) e Ovada (Km. 29,9) in entrambe le direzioni dalle 1..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum