Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

LE NUOVE CARTE DI PREVISIONE A LUNGO TERMINE: FREDDO IN ARRIVO?

Sono da poco uscite le ultime previsioni a lunga scadenza del sito NOAA-NCEP.

Prima pagina - 11 Dicembre 2000, ore 09.50

Sono da poco uscite le ultime previsioni a lunga scadenza del sito NOAA-NCEP. Queste nuove carte potrebbero promettere qualche sorpresa, seppure a lungo termine, quando tali previsioni potrebbero essere poco precise. 11-16 dicembre: La situazione non cambia molto, molto caldo sulla Russia Europea (8-10° in più), e sull'Italia (2-4° in più). PRECIPITAZIONI previste, in prevalenza, sul versante adriatico ed al Sud, "saltato" il Nord, per probabili correnti atlantiche da NW. 16-23 Dicembre: Le temperature scendono, finalmente, al di sotto delle medie stagionali, di 1-2°. PRECIPITAZIONI: molto abbondanti sul centro-Sud ed Isole, e sul versante estero delle Alpi, per probabili correnti più fresche da NW. sporadiche o assenti sul resto del Nord. Da segnalare: temperature di 10° ed oltre sotto la media nel Canada e Stati Uniti Nord-Orientali, promettente GRAN FREDDO sull'Asia Centrale e sull'Europa Orientale! Mite sulla Scandinavia, per probabile presenza anticiclonica. 23-30 dicembre: Sulla Scandinavia Cellula Anticiclonica con temperature di 8° oltre la media; dalla Polonia alla Russia ben 10° SOTTO LA MEDIA (medie di -20° per una settimana), e freddo che raggiunge anche l'Italia, con temperature di un paio di gradi sotto la media al Centro-Nord, e fino a 4-5° sotto la media sulle Nord-Orientali (ove la media della settimana si porterà sugli 0°); PRECIPITAZIONI: molto abbondanti soprattutto sul Sud e le Isole, e sul Piemonte per effetto dello "stau" da est. "Saltate" solamente le Nord-Orientali. 30 dic-06 Gennaio 2001: Capovolgimento della situazione, che ci lascia un po' interdetti: la temperatura sembrerebbe destinata a risalire notevolmente, sia sull'Europa che sulla Russia, fino a valori di 2-5° oltre la media sull'Italia, (maggior caldo sul NE), per un'area anticiclonica estesa (perturbazioni dall'Atlantico al Nord Europa, Italia all'asciutto protetta dall'anticiclone Africana). Questa evoluzione avrà bisogno di conferme, essendo a scadenza molto lunga! ANTICIPAZIONI SU GENNAIO E FEBBRAIO: Gennaio: Tutto sommato mite, temperature tra 0° e 2° oltre le medie, (più fresco il vesante occidentale, più caldo quello adriatico, per evidente influenza Atlantica). L'influenza delle correnti atlantiche si vede nella distribuzione della temperatura, più fresca sul lato occidentale europeo. Resta freddo sul Canada Orientale e gli Stati Uniti Nord-Orientali. Piuttosto fredod ancora sull'Asia. PRECIPITAZIONI: leggermente oltre la media. Febbraio: FREDDO, un po' su tutta l'Europa e l'Italia. Massimi freddi, a livello globale, sull'Alaska ( fino a 16° sotto le medie stagionali!), ma anche su tutto il Continente Nord-Americano, e sulla Russia Europea (6° sotto le medie, molto, per una media mensile). Questa configurazione, freddo sulla Russia Europea, e caldo sulla Scandinavia Settentrionale, presuppone l'avanzata dell'anticiclone RUSSO tanto atteso sull'Italia, ove le temperature saranno, su media mensile, di 1-2° al di sotto della media (più freddo al Nord); PRECIPITAZIONI: nella norma mensile, o superiori, specie sul Sud, tra Sicilia-Campania e Calabria.

Autore : Giovan Battista Mazzoni

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum