Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La stagione invernale avrà presto un sussulto

Oggi ancora sereno o velato ma con banchi nuvolosi bassi tra Sardegna meridionale e nord Sicilia. Domani neve sui settori confinali delle Alpi centro-orientali, tra giovedì e venerdì calo generale delle temperature con rovesci di neve a bassa quota al meridione. Miglioramento nel week-end, lunedì peggioramento al nord.

Prima pagina - 10 Febbraio 2004, ore 07.27

INVERNO: era nell'aria da qualche giorno. Avevamo ipotizzato un ritorno a condizioni invernali dopo la ricorrenza del San Valentino ma alla luce della nuova evoluzione tracciata dalle carte, sperimenteremo una breve invernata già tra giovedì e venerdì, quando forti venti di Grecale e Tramontana faranno abbassare notevolmente la temperatura, soprattutto al centro-sud. Sul meridione in particolare ci attendiamo anche delle brevi nevicate. APOCALISSE BIANCA: il primo meteo thriller italiano sta riscuotendo un notevole ed insperato successo di critica e pubblico. Vi ricordiamo che il libro è edito da Mursia e che proprio giovedì sera alle 19, presso la libreria omonima, si terrà la presentazione ufficiale con una serata davvero originale. Chi volesse partecipare scriva a SERATA APOCALISSE. FREDDO: stamane spiccano in Europa i -17°C di Helsinki, in Italia ecco i valori più freddi: Passo Resia -12°, Dobbiaco -10°, Tarvisio -10°, Milano Malpensa -5°; Vicenza -4°; L'Aquila -4°; Forli -4°; Pescara -3°; Udine -3°; Rimini -3°; Perugia -3°; Novara -3°; Ancona -2°; Piacenza -2°; Treviso -2°; Bologna -2°; Bergamo -1°; Venezia -1° Torino -1°; Roma Urbe 0°; Bolzano 0°, Milano centro 4°C. SITUAZIONE ATTUALE: una zona di alta pressione influenza temporaneamente anche il tempo dell'area mediterranea. Nel corso di mercoledì essa tenderà però a spostare il suo baricentro verso nord-ovest, favorendo una condizione di sbarramento da nord lungo le Alpi con neve sui versanti esteri. Giovedì invece si coricherà sull'Europa centrale, favorendo una vera e propria irruzione di aria fredda sulla regione balcanica ma in parte anche sull'Italia, con venti da est e temperature in brusco calo, specie al centro-sud. EVOLUZIONE SUCCESSIVA: nel fine settimana temporaneo miglioramento ma da domenica sera la formazione di una depressione sul Golfo ligure e una netta distensione dell'alta pressione verso le latitudini settentrionali europee provocherà una nuova discesa di aria fredda con conseguenze tutte da valutare. Lunedì 16 vi sarà comunque un peggioramento sul settentrione e la Toscana. PREVISIONI PER OGGI: sereno o velato ovunque; sulla Sardegna meridionale e sulla Sicilia settentrionale banchi nuvolosi bassi o nebbia marittima in dissolvimento con il passare delle ore. Lungo le Alpi orientali addensamenti via via più compatti e qualche fiocco di neve non escluso in serata lungo i versanti esteri. Temperature senza grosse variazioni, sempre su valori miti in giornata. DOMANI: Sulle zone alpine centro-orientali, segnatamente sulle zone di confine (Alta Valtellina, Venosta, Pusteria e valli laterali, zona Brennero, alto Cadore, alta Carnia ed alto Tarvisiano nuvoloso e qualche nevicata, per il resto ancora soleggiato ma con passaggi nuvolosi stratiformi. Temperature stazionarie ma in calo sulle Alpi centro-orientali. GIOVEDI: brusco calo della temperatura nella seconda parte della giornata con peggioramento nevoso al sud (su Puglia, Lucania e Molise) e nubi in aumento su tutto l'Adriatico e la Valpadana.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum