Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La sorpresa sarà l'affermazione graduale dell'anticiclone

Ancora qualche nota di instabilità sino a mercoledì, poi fase primaverile stabile almeno sino a domenica.

Prima pagina - 16 Aprile 2018, ore 07.30

SITUAZIONE: la circolazione ciclonica che ha favorito il passaggio di un fronte africano nel corso della giornata di domenica, tende ad esaurire la sua azione ma la rimonta anticiclonica sul centro Europa tenderà ad isolare un'ansa depressionaria proprio sull'Italia, che rimarrà attiva soprattutto al centro e al sud sino a mercoledì.

INSTABILITA': tra martedì e mercoledì interverranno ancora condizioni di instabilità lungo la dorsale appenninica e sulle zone interne delle Isole Maggiori, associate a spunti temporaleschi di breve durata segnatamente durante le ore pomeridiane.

FASE STABILE: da giovedì a domenica il modello americano prevede la graduale espansione dell'anticiclone anche nell'area mediterranea con tempo progressivamente più stabile su tutta la Penisola.

TEMPERATURE: aumenteranno di qualche grado soprattutto nei valori massimi nel corso della settimana, soprattutto su Alpi e Valpadana, interessate in maniera più decisa dalla rimonta anticiclonica. NON sono comunque attesi valori estivi.

PROSSIMA SETTIMANA: è probabile che intervengano saccature atlantiche ad interrompere almeno parzialmente la fase stabile, portando il passaggio di qualche impulso temporalesco. Al momento NON si prevede alcun importante scambio di calore lungo i meridiani.

OGGI: al mattino solo parziali addensamenti in un contesto a tratti soleggiato. Con il passare delle ore addensamenti più importanti su Triveneto (specie est Veneto e Friuli Venezia Giulia) e gran parte della dorsale appenninica associati a rovesci e temporali locali. Per il resto asciutto e ancora in prevalenza soleggiato. Temperature massime in aumento.

DOMANI: bel tempo al nord, salvo addensamenti lungo la dorsale appenninica emiliano-romagnola e la fascia prealpina del Veneto, associati a locali rovesci pomeridiani; al centro, al sud e lungo i rilievi delle Isole Maggiori nel pomeriggio formazione di cumuli e focolai temporaleschi a carattere sparso, che potranno localmente estendersi alle zone pianeggianti prima di sera. Temperature in aumento al nord, stazionarie o in lieve calo al centro e al sud, soprattutto nelle aree interessate da manifestazioni temporalesche.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.58: A12 Genova-Rosignano

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Diramazione Lucca-Viareggio (Km. 13..…

h 18.58: A10 Genova-Ventimiglia

coda

Code per 1 km nel tratto compreso tra Bordighera (Km. 145,8) e Confine Di Stato (Km. 158,1) in di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum