Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La settimana parte col piede giusto, ma...

... arriverà in fondo, molto probabilmente, con il piede sbagliato. Mediterraneo centrale nel mirino di una goccia fredda sempre più decisa a scavalcare l'arco alpino.

Prima pagina - 10 Agosto 2010, ore 08.09

 

La situazione di stamane sull'Europa, con il nucleo perturbato già visibile sulle isole britanniche, che tenderà a spostarsi verso sud sud-est, direzione Mediterraneo. Richiamo caldo sul meridione d'Italia, mentre centro-nord nel limbo delle correnti miti e umide dell'attesa.

L'estate procede, ma come un treno senza macchinista, un aereo col pilota automatico; lascia passare nuvole, ma ci mette tanto sole e, per nostra fortuna, un caldo moderato e gradevole. 

LIVE: la giornata inizia con transiti nuvolosi innocui al centro-sud e un pò di nuvolaglia bassa sulla pedemontana del nord e sulle regioni dell'alto Tirreno. Presto sua maestà il solleone alzerà la voce su quasi tutte queste comparse.

Sono questi però i segni di un cambiamento ormai prossimo, anticipato al nord anche da qualche fenomeno meteorico. Non si esclude infatti, sia in giornata, ma anche nella prossima qualche isolato rovescio o breve temporale sui rilievi alpini e prealpini; segnale inequivocabile di irrequietezza atmosferica ed umidità in aumento.

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE: il flusso perturbato atlantico si è concesso una pausa, lasciando in pace mezza Europa, in particolare quella centro-orientale, già martoriata nei giorni scorsi. Nel frattempo sull'est del continente il caldo continua a farla da padrone, sotto l'egemonia di un'alta pressione pigra e altezzosa. Ad ovest, la sua cugina azzorriana, sorniona come non mai, si prepara ad una manovra tutt'altro che positiva, almeno per quanto ci riguarda.  

L'Italia per il momento gode di questa tregua armata, in attesa del prossimo sostanziale cambiamento che prenderà corpo e sostanza, non prima della seconda parte di mercoledì.

Giovedì sarà una giornata fortemente instabile per il nord, in quanto  rovesci e temporali, reclusi fino ad allora sui rilievi, impazzeranno anche su buona parte delle pianure. Qualche fenomeno scorazzerà anche su Toscana e Appennino, mentre al sud continuerà a fare caldo, con sole ben deciso a mantenere le posizioni.

Il week-end di Ferragosto continua a preannunciarsi instabile al centro-nord; decisamente meglio al sud; ma teniamo presente che è estate e dietro le nuvole è sempre pronto a fare capolino un sole tutt'altro che timido.

OGGI: bel tempo quasi ovunque, salvo temporanei annuvolamenti e passaggi innocui di stratificazioni o velature. Su Alpi e Prealpi qualche temporale sarà possibile nel pomeriggio-sera, ma con basso rischio di sconfinamento sulle pianure. Temperature in aumento, specie al centro-sud, ma sempre su valori attorno alla media.

DOMANI: sempre bello e in gran parte soleggiato al centro-sud; più nubi al nord, Liguria e alta Toscana, con rovesci e qualche temporale, più probabile a ridosso dei rilievi. Temperature in aumento al sud, dove farà discretamente caldo. Gradevole altrove.


Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum