Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La primavera meteorologica comincia con un colpo di mano anticiclonico

A sorpresa la depressione spagnola potrebbe essere sconfitta dall'azione congiunta dell'anticiclone delle Azzorre al suolo e di un promontorio anticiclonico africano in quota. In altre parole: qualche pioggia al nord nel week-end, secco e quasi caldo al centro-sud, oltre alla totale smentita del peggioramento previsto per lunedì e martedì.

Prima pagina - 1 Marzo 2002, ore 07.11

Clamorose discrepanze dalle ultime interpolazioni ricavate dai modelli previsionali: la depressione spagnola, che avrebbe dovuto interagire con una saccatura atlantica, rimarrà isolata sul posto. Ci penserà l'anticiclone delle Azzorre a staccare la spina della sua alimentazione. A bloccare ogni ulteriore velleità della depressione toccherà poi ad un promontorio anticiclonico africano. Quale sarà allora la sorte di questa sfortunata depressioncina? Un lento indebolimento e un estremo tentativo di muoversi verso l'Italia tra martedì e mercoledì che probahilmente non andrà a buon fine. Sparite dunque di colpo le piogge abbondanti attese per l'inizio della prossima settimana su tutta l'Italia, mentre l'onda calda prevista a partire da oggi sul centro-sud potrebbe durare a lungo. La primavera meteorologica insomma esordisce con una configurazione barica degna di un dedalo. Cominciamo allora a fare qualche timido passo previsionale limitandoci ad oggi e al fine settimana: OGGI: cielo nuvoloso al nord con qualche debole pioggia o pioviggine possibile su Liguria, Lombardia, Veneto, Piemonte orientale e Liguria. Qualche precipitazione non è esclusa anche sulle Alpi, nevosa oltre i 1700 m. Sull'Emilia-Romagna tempo secco. Temperatura in lieve calo nei valori massimi. Venti deboli da SW. Al centro nuvolosità irregolare, in prevalenza di tipo stratiforme, più compatta sulla Sardegna. Ampie schiarite su Marche ed Abruzzo. Sulla Toscana annuvolamenti anche nei bassi strati di tipo marittimo e qualche debole pioviggine o piovasco possibile. Temperatura stazionaria sulla Toscana, in aumento altrove. Venti deboli da SW. Al sud cielo parzialmente nuvoloso su Campania, Molise ed ovest Sicilia, generalmente sereno altrove con passaggio di qualche cirro a velare il cielo. Temperatura in aumento su valori ben al di sopra delle medie del periodo. Già alle 7 di questa mattina si misuravano 15°C a Reggio Calabria e Palermo. SABATO: Un po' di pioggia al nord con limite delle nevicate a 1700-2000 m. Sulla Toscana nuvoloso con brevi rovesci o piovaschi sul nord della regione. Sulle altre regioni centrali annuvolamenti stratiformi ma senza precipitazioni. Al sud bel tempo praticamente estivo con punte di 26-27°C e possibile raggiungimento dei 30°C a Palermo per effetto favonico. Venti di Scirocco da deboli a moderati. DOMENICA: al nord nuvoloso con qualche pioggia residua su Triveneto, Liguria e Lombardia ma con tendenza a schiarite a partire da ovest nel corso della giornata. Altrove tempo abbastanza soleggiato, molto mite al centro, tardo primaverile o quasi estivo al sud. Venti deboli di Scirocco, in intensificazione in serata.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.54: A4 Venezia-Trieste

rallentamento

Traffico rallentato causa scambio di carreggiata nel tratto compreso tra Svincolo S. Giorgio Di Nog..…

h 06.43: A1 Roma-Napoli

incendio

Incendio nel tratto compreso tra Cassino (Km. 669,6) e San Vittore (Km. 678,6) in direzione Napol..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum