Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La PIOGGIA si avvicina: mercoledì ombrelli aperti, giovedì forte MALTEMPO

Atteso anche un sensibile calo termico e il ritorno della neve su Alpi ed Appennino centrale e settentrionale.

Prima pagina - 2 Aprile 2019, ore 08.13

CI SIAMO: l'anticiclone si è fatto da parte e una vigorosa saccatura si sta avvicinando al nostro Paese con l'obiettivo di abbracciarlo e di restituirci la pioggia che è tanto mancata negli ultimi due mesi. Da monitorare soprattutto la giornata di giovedì, dove sono previste precipitazioni particolarmente abbondanti su nord e regioni tirreniche.

SITUAZIONE: sull'Italia si va instaurando un flusso di correnti umide da sud ovest che precede l'ingresso di un primo corpo nuvoloso, atteso nella giornata di mercoledì, che recherà piogge al nord, sulle regioni centrali tirreniche, sulla Sardegna e sulla Campania.
Ecco le precipitazioni attese infatti per la giornata di mercoledì 3 aprile:
         

EVOLUZIONE: un secondo e più incisivo fronte attraverserà il Paese nella giornata di giovedì 4 aprile dispensando precipitazioni diffuse, anche temporalesche, abbondanti a ridosso dei rilievi, su Lombardia, Triveneto e regioni centrali tirreniche.
Ecco le precipitazioni attese nella notte su giovedì 4 aprile: più coinvolta la fascia montana e pedemontana, ma solo poche "ombre" classiche con questa situazione. il basso Piemonte e la Romagna.
            
                      Ecco i fenomeni tra le 7 e le 20 di giovedì 4 aprile:
         
ARIA FREDDA e NEVE: congiuntamente all'inserimento del fronte freddo affluirà in quota aria sensibilmente più fredda dalla Francia, in parziale rientro dalla Valle del Rodano, che abbasserà il limite delle nevicate sino a 700-900m su Alpi e Appennino centrale e settentrione, specie sul settore toscano.
Guardate che calo termico è previsto a 1500m al nord e al centro per la giornata di giovedì 4 aprile: si notano valori sotto lo zero soprattutto in Toscana, il Pavese e lungo le Alpi.
        

MENO COINVOLTE in questa fase del maltempo le regioni del medio e basso Adriatico.

TREGUA: venerdì il fronte si allontanerà e il tempo migliorerà sensibilmente su tutto il Paese.

NUOVO PEGGIORAMENTO: il fine settimana inizierà con tempo relativamente tranquillo al nord e al centro mentre sarà presente dell'instabilità al sud. Domenica una nuova depressione transiterà da ovest ad est coinvolgendo quasi tutto il Paese, anche se i fenomeni più incisivi sono previsti al centro e al sud.

PROSSIMA SETTIMANA: con gli anticicloni lontani dal Mediterraneo, sono da mettere in preventivo altri passaggi piovosi; il più probabile al momento si colloca tra venerdì 13 e sabato 14 aprile con l'arrivo di un'altra depressione da ovest. Da verificare.

OGGI: su tutte le regioni transito di banchi di nubi medio alte, sulle coste liguri e su quelle tirreniche centrali nubi basse ma con fenomeni solo sporadici ed isolati. Per il resto un po' di sole e temperature ancora piuttosto miti nelle ore diurne.

DOMANI: molte nubi ovunque, piogge sparse al nord, al centro e sulla Campania, specie a ridosso dei rilievi, più asciutto sul resto del meridione. Temperature in rialzo al sud, in lieve calo altrove. In serata peggiora maggiormente al nord-ovest.
 

Situazione meteo LIVE: 

>>> Radar meteo Italia (piogge)
>>> Satellite Visibile Italia (diurno)
>>> Fulmini e temporali in atto
>>> Satellite infrarosso (anche notturno)
>>> Stazioni meteorologiche LIVE

>>> Altri satelliti


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum