Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La neve visita Adriatico e meridione, si accentua il freddo, lunedì forti nevicate al nord (guarda le cartine interne!)

Sino all'alba di domenica ancora fenomeni lungo l'Adriatico e il meridione, coinvolte a tratti anche il basso Lazio e la Sardegna. Limite della neve a 100m sul medio Adriatico, tra 200 e 400m al sud. Freddo ovunque, pungente nel week-end, specie nelle Alpi. Dalla nottata su lunedì e sino a martedì mattina nevicate in parte abbondanti su gran parte del nord a partire da ovest, all'inizio fiocchi in pianura anche in Toscana, a quote basse anche su Umbria, Lazio e zone interne abruzzesi.

Prima pagina - 8 Febbraio 2013, ore 07.54

INVERNO: da oggi sino a martedì sarà davvero inverno sull'Italia, saranno i 4-5 giorni più importanti di tutta la stagione invernale con freddo e neve che interesseranno molte regioni del Paese. Dapprima proseguiranno le nevicate in Adriatico e al sud a quote sempre più basse, poi si toccherà un picco di freddo notevole sulle Alpi, infine dalle prime ore di lunedì un'intensa perturbazione, con annesso minimo depressionario, impegnerà il nord con nevicate in parte abbondanti, coinvolgendo per qualche ora anche le regioni centrali tirreniche, segnatamente la Toscana.

SITUAZIONE: una circolazione depressionaria alimentata da aria fredda di origine artica interessa il nostro Paese, generando fenomeni segnatamente lungo l'Adriatico, le isole maggiori ed il meridione. Altrove soleggiato ma spesso ventoso e freddo.

NEVICATE: in questa prima fase interesseranno il medio Adriatico sino a 200-300m ma con limite in calo a 100m da venerdì sera, sul meridione si collocheranno a 300-400m, ma anche qui da sabato scenderanno sino a 200-300m. I fenomeni più intensi sono attesi su Abruzzo, Basilicata, Molise e Calabria.

EVOLUZIONE: aria ulteriormente fredda affluirà nel fine settimana determinando ulteriori nevicate al sud e lungo l'Adriatico, in attenuazione per domenica. Nel contempo dall'Atlantico giungerà un'attiva perturbazione che, entro la notte su lunedì, porterà le prime nevicate al nord-ovest anche in pianura e sulla costa ligure, lunedì mattina fiocchi in pianura anche sul nord della Toscana, e con neve in estensione a tutto il nord entro il pomeriggio e sino a quote basse anche sulle restanti regioni centrali tirreniche. Martedì ancora neve forte su fascia montana e pedemontana del Triveneto, pioggia sulle relative pianure, neve residua invece in Lombardia, sino in pianura.

NEVICATE: nella seconda fase, tra lunedì e martedì, nevicate abbondanti potranno verificarsi sulla costa ligure, specie tra Genova e Savona, ma anche sulla Lombardia, montagne del Triveneto,  moderate sul Piemonte e la Valle d'Aosta, Piacentino.  

OGGI: bel tempo al nord, Toscana, Umbria occidentale e alto Lazio, instabile altrove con rovesci e temporali, nevicate oltre i 200-400m, locali grandinate e abbassamento del limite della neve a 100m dalla sera sul medio Adriatico. Temperature in diminuzione, ventoso quasi ovunque.

DOMANI: nevicate su medio Adriatico con qualche fiocco sin sul Riminese, neve sino a 200-300m al sud, locali rovesci nevosi anche sul basso Lazio e sulla Sardegna oltre i 300m, altrove soleggiato o parzialmente soleggiato e freddo.

Da oggi puoi seguire le nostre news sul tuo cellulare o smartphone: vai su mobile.meteolive.it e scopri tutti i contenuti!


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum